Nuova serie per Lena Headey, la Cersei de Il Trono di Spade sarà nella dramedy Rita

La star, interprete di Cersei ne Il Trono di Spade, ha un nuovo ruolo televisivo: ecco la dramedy Rita con protagonista l'attrice Lena Headey

5
CONDIVISIONI

Lena Headey non è più la Regina Cersei ma ha già trovato un nuovo ruolo televisivo. Come riporta TV Line, l’attrice britannica apparirà nel pilot della dramedy targata Showtime dal titolo Rita.

Secondo i primi dettagli, la star de Il Trono di Spade ricoprirà il ruolo della protagonista della serie da cui prende il nome, e ne sarà anche produttrice esecutiva. Rita è basata su un format danese, la cui descrizione recita: “un’insegnante testarda e anticonvenzionale, nonché madre single, che si assume ogni genere di autorità – anche nella sua famiglia – e lo fa senza filtri e in modo confusionario.”

Jana Winograde, uno dei due presidenti di Showtime, ha rilasciato una nota in cui si legge: “Rita è un personaggio deliziosamente sovversivo che vi farà ridere e piangere mentre sfida costantemente l’ipocrisia che la circonda. Non c’è dubbio che Lena Headey sia una forza la cui essenza è ideale per interpretare questo ruolo da protagonista così meravigliosamente dinamico.”

Lena Headey è meglio conosciuta per aver vestito i panni della spietata regina Cersei Lannister per otto stagioni de Il Trono di Spade, in onda negli Stati Uniti su HBO e in Italia su Sky Atlantic. Per il piccolo schermo è apparsa anche nella serie The Sarah Connor Chronicles nel ruolo della protagonista Sarah Connor, nella miniserie Merlino e un cameo in White Collar. Al cinema, Lena è apparsa nei film Il nascondiglio del diavolo – The Cave con Piper Perabo (che ritroverà nella commedia romantica Imagine Me & You), e I fratelli Grimm e l’incantevole strega. Ha inoltre interpretato la regina di Sparta Gorgo nei film 300 e il seguito 300 – L’alba di un impero. Presterà la voce a Maudra Fara nell’imminente prequel di Age of Resistance, The Dark Crystal, per Netflix.

Christian Torpe, creatore di Rita, svilupperà l’episodio pilota basandosi sul format originale della serie, e vestirà inoltre i panni di showrunner e produttore esecutivo.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.