EMUI 9.1 in Italia: tempi per tutti i device Huawei e caratteristiche rilevanti

Pervenuto dalla divisione italiana un comunicato ufficiale su EMUI 9.1 per tutti i dispositivi Huawei compatibili

61
CONDIVISIONI

Ieri vi avevamo fornito qualche informazione preliminare sulla calendarizzazione dei rilasci relativi ad EMUI 9.1 per i dispositivi Huawei. L’ufficio stampa della divisione italiana ci ha contattato per portare alla nostra attenzione il timing per il nostro Paese, così da avere ben chiaro cosa ci aspetta, e soprattutto quando. A partire da metà luglio, l’ultima versione dell’OS mobile basato su Android Pie farà la propria comparsa sui terminali distribuiti sul mercato tricolore, per un’esperienza di utilizzo più veloce, facile e sicura. Il produttore cinese, inoltre, seguirà a garantire i servizi Android ed aggiornamenti di sicurezza, in modo da consentire a tutti i suoi clienti di fruire di uno smartphone sempre al passo coi tempi.

Il lancio di EMUI 9.1 per i dispositivi Huawei italiani avverrà da metà luglio, a partire da Mate 20 X e PD Mate 20 RS. Per la fine di luglio è prevista la distribuzione per i vari Mate 20, Mate 20 Pro, P20, P20 Pro, PD Mate RS, P Smart+, Mate 10, Mate 10 Pro e PD Mate 10. Per la fine di agosto toccherà ai P10, P10 Plus, Mate 20 Lite, PD Mate 9 e Mate 9. Per la metà di agosto sarà il turno dei P Smart 2019 e P Smart+ 2019. EMUI 9.1 arriverà sui P20 Lite e P Smart per la fine di giugno; ad inizio agosto per il P30 Lite. Per i primi di settembre l’aggiornamento sbarcherà su Y6 2019, mentre per la metà del mese di agosto sul Y5 2019. Non è stata ancora definita una data, nemmeno approssimativa, per il P Smart Z.

Come riportato dal comunicato ufficiale, EMUI 9.1 offrirà un design intelligente, con una semplificazione del menu delle impostazioni (saranno eliminati i passaggi ripetitivi e facilitate le procedure). Presenti nuovi sfondi e temi, ispirati alla natura; le icone appariranno più realistiche. L’upgrade regalerà ai dispositivi Huawei anche il supporto al GPU Turbo 3.0, per una migliore esperienza di gaming (riduzione dei tempi di risposta del touchscreen del 36%, garantendo un’esperienza di gioco più fluida e senza interruzioni). EMUI 9.1 consentirà un trasferimento dati completo tra smartphone e PC grazie alla tecnologia Huawei Share OneHop: basterà un tocco per effettuare il passaggio di immagini, video e documenti nel giro di qualche secondo (modalità di trasferimento wireless con velocità fino a 30 MB/s). Previsto anche il copia/incolla di documenti tra i vari dispositivi, come anche la registrazione dello schermo del PC sul proprio terminale per la cattura di clip dalla durata di 60 secondi, che verrà poi salvata sul device.

EMUI 9.1 include anche le funzioni ‘Benessere digitale‘, una serie di features volte a promuovere uno stile di vita digitale salubre, per sé e per i propri familiari (ore di sonno, uso del proprio dispositivo, parental control e tanto altro). Potrete sfruttare la tecnologia anche per la gestione delle applicazioni, dei download, della condivisione della posizione e per tenere traccia dei vostri terminali. I dispositivi Huawei aggiornati ad EMUI 9.1 vede potenziata anche la modalità Master AI, adesso in grado di riconoscere fino a 1500 scene diverse (un bel passo in avanti rispetto alle 500 iniziali), così da garantire un’esperienza multimediale sopra le righe.

Commenti (12):

YouGaming 15

Su P20 LITE la batteria dura di più ma ci vuole molto tempo per caricarla. Credo però che non abbia ancora la GPU 3.0 perché non posso ancora giocare a Fortnite Mobile.

Raffaele

Buongiorno ma non riesco a capire ci sono alcuni Mate 20 lite che hanno ricevuto l’aggiornamento ma sul sito si dice fine agosto… Ma è normale arriverà prima del previsto

Giodem

La politica di huawei è così quando reputa che un suo prodotto non è più remunerativo allora comincia a fregarsene alla faccia dei suoi vecchi clienti
Basta con questa marca anche se con le altre non va certo meglio

Mxm67

…..e il Mate 10 Lite???…Forse uno dei device più venduti, uscito nel 2017, nemmeno sfiora il pensiero di aggiornarlo. Che delusione!

    Peppe

    Io già l’ho installata sul p20 lite ( l’aggiornamento si può fare tramite hi care), e devo dire che le prestazioni sono peggiorate: meno reattività e durata de la batteria notevolmente ridotta….se tornassi indietro non lo farei….ci sarebbe sempre la possibilità di un hard reset, ma non min va…

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.