Il finale di Luther 5 apre ad un ultimo capitolo in versione film? Le parole di Idris Elba

Luther 5 avrà un seguito al cinema?

Il finale di Luther 5 è quasi da ridere se non fosse che i due protagonisti della serie ci hanno regalato un momento storico che difficilmente dimenticheremo, soprattutto se sarà l’ultimo. Nei giorni scorsi abbiamo parlato del ritorno della serie inglese amata in tutto il mondo proprio per la presenza dell’ottimo Idris Elba e della sua “dolce” metà ovvero Ruth Wilson.

Il suo ritorno è stato annunciato nei giorni scorsi ma la sua Alice Morgan non ha avuto vita lunga e nel finale di Luther 5 è ancora un punto interrogativo quello che lei lascia tra il pubblico della serie. Cosa è successo e com’è finita la quinta stagione della serie? Presto detto, almeno non nel dettaglio.

ATTENZIONE SPOILER!!

Dopo essere stata data per morta all’inizio della quarta stagione, Ruth Wilson è tornata nel ruolo di Alice Morgan, interesse amoroso di Luther e “dolce” assassina ma proprio nel finale andato in onda qualche ora fa, il suo ritorno si è scontrato già contro un muro (è proprio il caso di dirlo) di ostilità e non solo. Uno scontro tra Luther e Alice portò quest’ultima sul punto di cadere ed è lei stessa che dice no al suo amato lasciandosi andare. A terra, il suo corpo giaceva immobile, finché non se è sparito.

Ancora una volta sentiremo parlare di lei, della possibilità che non sia morta e di un possibile seguito. Lo stesso Idris Elba parlando del finale rivela:

“Vediamo un corpo e poi non lo vediamo. Questa è decisamente la classica Alice che lascia Luther nel dubbio più atroce. È quasi come un fantasma. Penso che l’ultima corda dell’amore nel suo cuore sia stata spezzata in quel momento, quando lei ha cercato di riprendere il comando della situazione. Solo perché mi sentivo così crudele. Era al di là del genio di Alice, era qualcosa di maniacale, pericoloso e malvagio… alla fine abbiamo lasciato un uomo distrutto alla fine”.

Ma è alla fine che Idris Elba apre alla possibilità di un seguito, ad un futuro per la serie: “È difficile da dire. Sento come se John dovesse prendere una decisione in prigione. È abbastanza chiaro che sarebbe molto difficile per lui essere un poliziotto che va avanti. Penso che sia un ottimo spunto per un film“.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.