Dave Grohl e i Queens Of The Stone Age di nuovo insieme per un nuovo album

Tra gli ospiti ci sarà anche Billy Gibbons degli ZZ Top, che parla di "mescolanza di gente interessante"

12
CONDIVISIONI

Il fantasma di No One Knows si materializza nuovamente, ora che sappiamo che Dave Grohl e i Queens Of The Stone Age stanno collaborando per il nuovo album della band di Josh Homme. Tutti sopravvivemmo a stento – Faber, non volercene – quando ritrovammo l’ex batterista dei Nirvana e attuale leader dei Foo Fighters pestare di nuovo sulle pelli per un progetto che sapeva così tanto di Kyuss (Homme era il chitarrista) ma anche tanto di novità necessaria per gli anni 2000.

Se rimaniamo nei termini della novità necessaria, dunque, grazie a un’intervista rilasciata da Billy Gibbons degli ZZ Top a EonMusic scopriamo che nel seguito ideale di Villains (2017) ritroveremo Dave Grohl. Gibbons non è estraneo al progetto, in quanto anch’egli parteciperà al nuovo album dei Queens Of The Stone Age. Ai microfoni di EonMusic, infatti, ha raccontato che un mese fa ha registrato una canzone insieme alla band e che nel nuovo disco ci sarà anche Dave Grohl.

Durante le fasi di registrazione, inoltre, Josh Homme si era presentato con una scatoletta che emetteva dei rumori per usarla all’interno della canzone. In quell’occasione, inoltre, Dave Grohl aveva radunato tutti i partecipanti per un grande barbecue – la passione di Grohl per i barbecue era già nota ai tempi dei Nirvana – durante il quale i musicisti avevano chiacchierato a lungo sulla triste fine di Dimebag DarrellVinnie Paul dei Pantera. Gibbons ha raccontato quell’incontro con parole affettuose:

Abbiamo passato ore a raccontarci storie, bellissime storie per ricordare questi ragazzi adorabili.

Addirittura, nel parlare del nuovo album della band di Go With The Flow, Gibbons ha parlato di una mescolanza di gente interessante. Saranno presenti altri ospiti? Tutto ciò che abbiamo, per ora, sono le indiscrezioni di Billy Gibbons.

L’ultima collaborazione tra Dave Grohl e i Queens Of The Stone Age, oltre all’album Songs For The Deaf (2002), risale al disco Like Clockwork (2013) nel quale l’ex Nirvana aveva suonato qualche traccia.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.