I migliori smartphone Android: guida all’acquisto 2019

Samsung, Huawei, Xiaomi e ancora OnePlus con le loro proposte più valide per quest'annata

29
CONDIVISIONI

Quali sono i migliori smartphone Android ora in circolazione? Una guida all’acquisto 2019 si rende necessaria soprattutto in questo periodo dell’anno: magari per le vacanze estive più di qualcuno vorrà premiarsi dopo un anno intenso di lavoro o di studio. In questo approfondimento dunque, i lettori di OM troveranno indicazioni utili relative ai telefoni più economici, quelli che rientrano comunque al di sotto di un budget minimo di 250 euro e ancora altri device con costo non superiore ai 400 euro. Per finire, non mancheranno tre opzioni irrinunciabili tra i top di gamma assoluti di quest’annata.

I migliori smartphone Android più economici di tutti

Anche chi ha davvero un budget minimo può puntare ad un dispositivo che abbia peculiarità hardware di tutto rispetto. I telefoni più economici di tutti non sono solo appannaggio assoluto di brand e produttori semi-sconosciuti ma anche di noti marchi del settore mobile. Per questa selezione specifica dunque, la scelta ricade sul Samsung Galaxy A20e e lo Xiaomi Redmi Note 7.

Samsung Galaxy A20e

Il Samsung Galaxy A20e è lo smartphone che non ti aspetti: super economico, funzionale, dal design accattivante e moderno. Si tratta di un dispositivo entry-level questo è chiaro ma fa egregiamente il suo lavoro.

Secondo la moda del momento, il dispositivo ha lunetta inferiore ma soprattutto superiore davvero strettissima per non parlare delle cornici laterali quasi invisibili. L’esperienza immersiva dell’Infinity-V display da 5.8 pollici è un vero fiore all’occhiello del telefono. La fotocamera principale ha due sensori, uno principale da 32 MP e il secondo grandangolare da 5 MP. Il telefono poi supporta la ricarica rapida a 15 W per la batteria capiente da 3000 mAh.

Il costo attuale del Samsung Galaxy A20e è di 148,77 euro su Amazon. Un vero affare insomma visto che l’uscita in questo 2019 assicura al telefono anche un supporto software duraturo nei mesi a venire.

Xiaomi Redmi Note 7

Tra i migliori smartphone Android più economici in assoluto è impossibile non annoverare lo Xiaomi Redmi Note 7. Il produttore cinese sforna costantemente dispositivi dal prezzo molto conveniente ma non proprio sempre questi sono degni di attenzione. Il telefono protagonista di questo approfondimento fa davvero eccezione invece.

L’esteso display da 6.3 pollici ricopre la quasi totalità del pannello anteriore del device, fatta eccezione per ristrette cornici e un notch davvero discreto. La fotocamera principale è doppia con sensori abbinati da 48 MP e 5 MP. Sotto la scocca si ritrovano un funzionale chip Qualcomm Snapdragon 660, 4 GB di RAM e 64 GB di spazio di archiviazione espandibile. La batteria è davvero capiente ossia da 4000 mAh. Non va neanche dimenticato il supporto dual SIM del telefono.

Lo Xiaomi Redmi Note 7 è attualmente a disposizione su Amazon al costo di 184,99 euro con spedizione gratuita.

Migliori smartphone Android a meno di 250 euro

Alziamo un po’ la posta in gioco con i migliori smartphone Android un po’ più costosi ma giusto un pelo e comunque entro il tetto massimo dei 250 euro. Per lo specifico segmento, vanno senz’altro segnalati il Samsung Galaxy A40 e il Huawei P Smart Plus 2019.

Samsung Galaxy A40

Il Samsung Galaxy A40 fa parte sempre della serie A ma si trova su un gradino più elevato rispetto al Galaxy A20e prima indicato. Rema a suo favore senz’altro un display Infinity-U da 5,9 pollici con notch più che discreto, cornici inesistenti e bordi arrotondati molto leganti e lucidi.

Lo smartphone gode sia del riconoscimento del volto che di quello dell’impronta digitale e proprio per questo motivo si rende più che mai sicuro. La batteria è da 3400 mAh. Il modello consigliato in questa guida è quello da 4 GB di RAM e 64 GB di storage interno espandibile. Il costo attuale del telefono è di 198,95 euro su Amazon, con spese di spedizione gratuite.

Huawei P Smart Plus 2019

La serie Smart del produttore cinese si evolve a ritmi serrati. L’ultimo modello della serie appunto è il Huawei P Smart Plus 2019, di certo tra i migliori smartphone Android al di sotto dei 250 euro.

Il telefono ha un display da 6.21 Full HD con rapporto 19:9. L’esemplare non sta dunque proprio nel palmo di una mano ma è senz’altro molto elegante con le sue rifiniture in metallo e l’ormai immancabile notch a goccia. Il processore Octa Core dinamico gode dell’ausilio dell’IA (Intelligenza artificiale) e lo stesso fa la tripla fotocamera con risoluzione 24+16+2 MP rispettivamente per il sensore principale, teleobiettivo e grandangolare.

Il prezzo di listino attuale è poco al di sopra dei 250 euro ovvero 259,99 euro ma ovunque lo si trova a decine di euro in meno. Nella fattispecie su Amazon è proposto ora a 199,99 euro.

Migliori smartphone Android a meno di 400 euro

Sempre più in alto con i migliori smartphone Android che rientrano in un budget limite di 400 euro. La selezione di OM ricade su due esemplari di recentissima uscita per questa guida all’acquisto 2019, uno Xiaomi e uno Huawei.

Xiaomi Mi 9 SE

Lo Xiaomi Mi 9 SE è la versione più economica e compatta e anche meno accessoriata dello Xiaomi Mi 9. Questo tipo di definizione potrebbe far nascere qualche dubbio sul telefono ma a torto. Il device è un ottimo compresso tra buona scheda hardware e prezzo decisamente accessibile per molti. Nel design, ad esempio, i metalli di vetro e alluminio si fondono in maniera quasi perfetta, il risultato è elegante e moderno (oltre che alla moda). Il display da 5,97 pollici risulta essere più funzionale soprattutto per mani gentili e piccole.

Lo Snapdragon 712 della Qualcomm si accompagna a 6 GB di RAM e fa davvero bene il suo lavoro. La tripla fotocamera con i sensori da 48 MP + 13 MP + 8 Mp pure risulta essere un valido strumento per gli scatti quotidiani. Il device in questione, dopo una serie di ribassi, è attualmente disponibile su Amazon a 320 euro. Risulta essere dunque una soluzione più che mai valida.

Huawei P30 Lite

Tra i migliori smartphone Android con prezzo inferiore ai 400 euro, come non annoverare anche il Huawei P30 Lite? Il suo lancio commerciale è partito solo nel mese di maggio, eppure il suo prezzo è già oggetto di più di qualche sconto (certamente anche a causa del noto ban USA che sta gettando una cattiva luce su tutti i dispositivi del produttore asiatico. Eppure il telefono è forse il migliore Lite in assoluto sfornato dall’azienda, almeno negli ultimi 3 anni. La motivazione insita in questa affermazione risiede senz’altro nella scheda tecnica del telefono.

Il Huawei P30 Lite ha uno schermo immersivo da 6.15 pollici con risoluzione pari di 2312×1080 pixel. Il Huawei HiSilicon Kirin 710 è un concentrato di potenza su questo telefono. Ancora, la tripla fotocamera con sensori da 48 MP + 8 MP + 2 MP non ha molti rivali nella specifica fascia di prezzo. La fotocamera anteriore è pure di buona qualità con unità da 24 MP mentre la registrazione video può avvenire in risoluzione FullHD. Altro punto a favore è poi rappresentato da una batteria abbastanza capiente ossia da 3340 mAh.

Al momento di questa pubblicazione il prezzo medio su Amazon del Huawei P30 Lite è pari a 349,90 euro. Le offerte che riguardano il telefono sono tuttavia in continua evoluzione con picchi al ribasso anche a meno di 300 euro. Proprio a causa del ban USA sopra menzionato (che comunque non avrà effetti sugli aggiornamenti e sul servizio assistenza dello stesso), il telefono risulta probabilmente meno richiesto del previsto e proprio per questo motivo il modello va tenuto sott’occhio perché potenzialmente sempre più conveniente e nel giro di poco tempo.

I migliori smartphone Android top di gamma

La selezione dei migliori smartphone Android per il segmento top di gamma non poteva essere circoscritta a due soli brand in questa guida all’acquisto 2019. In effetti, a parte i produttori Samsung e Huawei pure già citati per le altre fasce di mercato, quella relativa alle ammiraglie assolute non poteva non includere anche OnePlus. Ecco di seguito la selezione del meglio in assoluto finora pervenuto in quest’annata.

Samsung Galaxy S10 Plus

Per il Samsung Galaxy S10 Plus non si accettano compromessi: siamo al cospetto di un’ammiraglia con i fiocchi che spicca senz’altro sul mercato non solo per il suo bel design e per le sue prestazioni ma anche per le sue ben 5 fotocamere tra comparto posteriore e anteriore del telefono.

Il Samsung Galaxy S10 Plus è senz’altro un telefono bello da vedere, d toccare, da far invidia ad amici, parenti e colleghi insomma. Con la serie Galaxy S10 appunto, il produttore è riuscito ad ottimizzare ogni singolo spazio del modello. Sul davanti non c’è alcuna tacca che invade la parte alta dello schermo. I doppi sensori ( da 10 e 8 MP) per la fotocamera anteriore sono integrati nel pannello e visibili con un foro allungato. La soluzione a prima vista spiazza un po’ ma almeno risulta essere un’alternativa al notch, in attesa che si proceda verso l’implementazione delle unità proprio sotto il display.

I punti di forza del Samsung Galaxy S10 Plus sono molti. Tra questi ci sono senz’altro il potenze chip Samsung Exynos 9820 per l’esemplare europeo del top di gamma ma anche l’abbinamento agli 8 GB di RAM (12 per uno specifico modello). Il già citato schermo ha estensione pari a 6.4 pollici con risoluzione 1440 x 3040 pixel mentre la tripla fotocamera principale orientata orizzontalmente ha tre unità da 12 MP + 12 MP + 16 MP, pure con apertura focale variabile. Neanche a dirlo, la registrazione video in 4K è garantita. Per completare questa breve panoramica di specifiche, la batteria con tecnologia di ricarica rapida ha amperaggio di 4100 mAh.

Incredibile ma vero, ma dopo il lancio del Samsung Gslaxy S10 Plus in febbraio, in questo inizio di estate, iniziamo ad assistere alla proliferazione di offerte molto interessanti relative al telefono. La più conveniente al momento, presente su Amazon quella che vede il device acquistabile a 699 euro.

OnePlus 7 Pro

Come già detto in apertura di paragrafo sui migliori smartphone Android top di gamma, proprio il OnePlus 7 Pro non poteva mancare all’appello in questa guida all’acquisto 2019. Il produttore è maturato molto nelle sue proposte di device e proprio l’ultima ammiraglia arrivata è senz’altro la summa del buon lavoro svolto finora (molto più nell’anonimato invece è possibile destinare il fratello minore OnePlus 7).

Il display è di 6.67 pollici è mirabile ma è la sua risoluzione da 3120×1440 pixel ad essere senz’altro tra le più elevate presenti sul mercato. Il design del telefono va senz’altro premiato, non solo per l’eleganza e lo stile asciutto del telefono ma soprattutto per una soluzione proprietaria per l’alloggiamento della fotocamera anteriore. Quest’ultima è pop-up a comparsa e scomparsa e dunque non fora il display come nel caso del Galaxy S10 e neanche è presente in un notch.

Quali sono poi le specifiche hardware del OnePlus 7 pro che vale davvero la pena mettere in evidenza? Senz’altro il chip Qualcomm Snapdragon 855 e la tripla fotocamera principale con orientamento verticale da 48 MP + 8 MP + 16 MP. Quella anteriore già menzionata è da 16 MP. La registrazione video può essere eseguita in 4K mentre la batteria ha amperaggio pari a 4000 mAh.

Il prezzo attuale del OnePlus 7 Pro su Amazon è di 745 euro.

Huawei P30 Pro

Da esaminare come ultimo miglior smartphone Android top di gamma c’è anche il Huawei P30 Pro. Ultimo ma non meno importante, anzi. Il display da 6.47 pollici e risoluzione 1080 x 2340 pixel è un gran piacere per gli occhi, anche per la sua indubbia luminosità. Il processore Huawei HiSilicon Kirin 980 si accompagna a 8 GB di RAM e 128 GB espandibile (a patto tuttavia che si rinunci alla possibilità del supporto al dual SIM nell’apposito alloggiamento.

Quella del Huawei P30 Pro è addirittura una quad camera principale orientata verticalmente. Ai tre sensori d 40 MP + 20 MP + 8 MP come unità principale, grandangolo e teleobiettivo, si aggiunge anche il sensore ToF per effetti di profondità. La batteria da 4200 mAh supporta la ricarica rapida. Nel complesso il design è un concentrato di potenza, multimedialità di alta fascia e bellezza nel design.

Quanto costa attualmente il Huawei P30 Pro? L’offerta più bassa presente su Amazon è pari a 729 euro. Non c’è dubbio che nel corso dell’estate potremmo assistere ad ulteriori ribassi, anche in questo caso per effetto del ban USA come per il fratello minore Huawei P30 Lite

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.