Rimandata la chiusura email Poste Italiane: caselle aperte fino al 31 ottobre

Rimandata la chiusura delle email @poste.it di Poste Italiane: Adiconsum ottiene il massimo

11
CONDIVISIONI

Le caselle di posta elettronica di Poste Italiane, di cui era stato detto sarebbero state chiuse oggi 20 giugno, hanno beneficiato di una proroga, valida fino al prossimo 31 ottobre. Come riportato da ‘mondo3‘, la comunicazione è pervenuta in forma diretta dalla società, di risposta alla richiesta inoltrata da Adiconsum, associazioni per i diritti dei consumatori preoccupata per le sorti degli utenti, che ad essa si erano rivolti per saperne di più in merito, ed affinché venissero tutelati il più possibile.

Poste Italiane, per venire incontro a quanto gli è stato domandato da Adiconsum (e, naturalmente, soprattutto per non fare un torto ai suoi clienti), ha provveduto ad inviare un’email a tutti i titolari delle suddette caselle di posta elettronica, informandoli della proroga sulla chiusura, adesso fissata al 31 ottobre 2019. Per cercare di avvicinarsi il più possibile ai bisogni degli utenti, Poste Italiane offrirà anche un servizio gratuito di reindirizzamento dei messaggi verso un altro indirizzo di posta elettronica, attivo fino al 31 gennaio 2020. Adiconsum si è mostrata lieta circa l’epilogo avuto dalla vicenda (in questa circostanza è stato davvero fatto il massimo possibile, sia da una parte che dall’altra) parlato di un rapporto più che costruttivo imbastito con Poste Italiane, dimostratasi molto disponibile ed accorta alle sue richieste.

Ovviamente non si poteva sperare nel ripensamento circa la chiusura delle caselle di posta elettronica di Poste Italiane, né tanto meno crediamo che Adiconsum possa averne fatto richiesta: sarebbe stato troppo, visto che ormai la decisione era stata presa da tempo. Non crediamo ci sia altro da aggiungere a quanto già scritto (le cose stanno esattamente come vi abbiamo appena raccontato, sperando di aver reso al meglio la questione), ma restiamo a disposizione per eventuali altri chiarimenti tramite il box dei commenti che potrete trovare qui in basso.

Commenti (2):
giuliano

Si, ma nonostante abbia inviato per tre volte consecutive il messaggio richiedente il mio reindirizzamento non ho ricevuto ne risposta ne reindirizzamento.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.