Il Revolver di Fortnite non è più un segreto: le statistiche della nuova arma

A svelarne l'esistenza sono i soliti (e instancabili!) dataminer

16
CONDIVISIONI

Il nuovo Revolver di Fortnite è attualmente il topic più caldo per tutti gli appassionati della Battaglia Reale a marchio Epic Games. Chiacchieratissima già in passato, questa arma si è fatta ora assai più concreta nell’economia della shooter costruttivo online. Naturalmente ancora una volta per merito degli instancabili dataminer, che ne hanno individuato tracce nell’ultimo aggiornamento rilasciato dal team di sviluppo americano, vale a dire l’update 9.30.

Gli indizi sul Revolver di Fortnite, come potete verificare voi stessi grazie al tweet presente in calce a questo stesso articolo, sono allora cristallini. Da quello che sappiamo, questa inedita – e non ancora confermata – bocca da fuoco sarà proposta presumibilmente con uno dei prossimi Aggiornamenti Contenuto 9.30. Epic Games ha in programma di pubblicarne ben tre prima di dare ufficialmente il via alla Stagione 10 di Fortnite Battle Royale. Non solo, il Revolver sarà disponibile in due varianti, ovvero di rarità epica e leggendaria.

Sempre grazie ai leak, siamo già a conoscenza delle statistiche del Revolver di Fortnite, che potrà essere utilizzato da tutti i videogiocatori per combattere sia in Modalità Creativa che in Battaglia Reale – e che vine e descritto come un’arma secondaria veloce e precisa, con buon danno ma capienza ridotta. Stando a quanto scoperto, il Revolver vanta un danno pari a 63/66 (proprio a seconda della sua rarità), una cadenza di fuoco di 1.5 (0.75 tra un colpo e l’altro), con un massimo sei proiettili precaricati. Passando al tempo di ricarica, è di 1.9/1.8, mentre i danni alle strutture sono identici a quelli inflitti ai giocatori. A differenza delle altre pistole, poi, sembra che vada ad utilizzare proiettili medi al posto di quelli leggeri.

Naturalmente, il Revolver di Fortnite potrebbe non essere mai introdotto nel gioco dagli sviluppatori, per quanto questa ipotesi paia poco plausibile. Più credibile è invece che arrivi con statistiche modificate, nella loro totalità o in parte. Nel frattempo, non possiamo che scambiare qualche opinione su questa nuova arma: più sotto nella sezione commenti o nella foltissima community italiana di riferimento, Fortnite Italia Group.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.