Nessun errore nell’invio di immagini WhatsApp a contatti sbagliati: una funzione ci salverà

Rimedio degli sviluppatori in test e già presente in beta, come funzionerà

9
CONDIVISIONI

Alzi la mano chi ha almeno una volta compiuto un errore inviando immagini WhatsApp a contatti sbagliati. Magari per distrazione, magari per troppa fretta, in molti avranno pure inoltrato una foto a qualche amico o conoscente che non doveva riceverla in quel momento, forse pure rimediando qualche figuraccia. All’eventualità stanno ponendo rimedio gli sviluppatori con una nuova funzione in arrivo nell’applicazione di messaggistica.

In prima battuta sul sito tedesco Smartdroid.de si fa riferimento all’ultima novità comparsa in una beta Android dell’applicazione appunto. Nel caso specifico e come visibile anche nell’immagine in apertura articolo, ecco che sarà doppiamente chiaro a chi si sta inviando un immagine WhatsApp, grazie ad una sorta di reminder presente prima dell’inoltro definitivo di un contenuto.

Al momento, quando si tenta di inviare un’immagine WhatsApp, ecco che come unica operazione va selezionato il contatto destinatario e in una schermata successiva,. non si può fare altro che confermare l’invio (magari aggiungendo del testo di accompagnamento). Ora, dopo gli intervento degli sviluppatori e proprio in quest’ultima sezione, in basso a sinistra comparirà una barra che ricorderà al mittente il nome della persona selezionata per la condivisione (nel caso dell’esempio Delia).

Dalla beta Android dove la nuova funzione è stata scovata non si evince anche la possibilità di cambiare destinatario all’ultimo momento, proprio dalla barra indicante il destinatario dell’immagine WhatsApp. Di certo il nuovo plus sarà utile per non commettere errori ma sarebbe ben più funzionale ottenere un ulteriore strumento che consenta di cambiare il nome di chi dovrà ricevere il nostro contenuto.

Come al solito, qualsiasi novità spuntata in una beta, sia Android e che per iOS, ha dei tempi estremamente variabili per la sua implementazione definitiva nell’app di messaggistica. L’accortezza per l’invio di immagini WhatsApp è tuttavia abbastanza semplice per ritenere che possa essere lanciata in breve tempo. OM non mancherà di segnalarla non appena disponibile.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.