Andrea Camilleri in ospedale, il papà di Montalbano ricoverato per arresto cardiaco a Roma

Andrea Camilleri in ospedale: il celebre papà de Il Commissario Montalbano è stato ricoverato d'urgenza presso il Santo Spirito di Roma.

49
CONDIVISIONI

Andrea Camilleri in ospedale: la notizia shock riguarda proprio il celebre papà de Il Commissario Montalbano, diventata una delle fiction Rai più apprezzate a livello globale. Lo scrittore sicialiano, 93 anni, è autore di una delle saghe televisive più viste e amate di sempre. Gli episodi de Il Commissario Montalbano, interpretato dall’attore Luca Zingaretti, sono spesso riproposti in prima serata da Rai1.

Da quanto si apprende, Camilleri è stato ricoverato stamattina all’ospedale Santo Spirito di Roma per arresto cardiaco. Al momento non si hanno notizie circa il suo stato di salute, anche se l’Ansa riporta che siano “gravi”. Dalle prime informazioni, lo scrittore siciliano è stato rianimato non appena arrivato alla struttura sanitaria, dove era giunto in codice rosso.

Camilleri, classe 1925, oltre a scrivere libri di grande successo, è anche regista, drammaturgo e docente all’Accademia d’Arte drammatica Silvio D’Amico. Prima del malore, si stava preparando per un evento atteso alle antiche Terme di Caracalla, il prossimo 15 luglio, con lo spettacolo che racconta la sua Autodifesa di Caino. “Se potessi vorrei finire la mia carriera seduto in una piazza a raccontare storie e alla fine del mio ‘cunto’, passare tra il pubblico con la coppola in mano” così aveva dichiarato diverse volte lo scrittore originario di Porto Empedocle. Solo qualche giorno fa, il Maestro aveva criticato le scelte del leader della Lega, Matteo Salvini, di usare il rosario in campagna elettorale.

La notizia di Andrea Camilleri in ospedale è rimbalzata sui social, dove sono emerse le prime manifestazioni d’affetto verso l’autore. Non solo i fan hanno espresso i propri pensieri, ma anche molti scrittori si sono uniti in preghiera, tra loro, Maurizio de Giovanni. L’autore de I Bastardi di Pizzofalcone e creatore della saga sul Commissario Ricciardi (presto una fiction televisiva con protagonista l’attore Lino Guanciale), ha scritto sul suo profilo Facebook: “Adorato Maestro. Al tuo fianco, momento per momento.”

Si attendono nuovi aggiornamenti.

Per restare sempre aggiornato, aggiungi ai tuoi contatti su smartphone il numero 3770203990 e invia un messaggio WhatsApp con testo “NEWS”. Il servizio è completamente gratuito! In qualsiasi momento sarà possibile disdirlo inviando un messaggio con testo “STOP NEWS” allo stesso numero.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.