Ballata per Genova in diretta su Rai1 il 14 giugno, gli ospiti in scaletta da Laura Pausini e Biagio Antonacci a The Kolors e Irama

Stasera su Rai1 l'evento benefico per la città di Genova.

14
CONDIVISIONI

Amadeus, Antonella Clerici, Lorella Cuccarini, Luca e Paolo si alternano alla conduzione dell’evento Ballata per Genova, in diretta su Rai1 stasera, venerdì 21 giugno, dalle ore 21.25.

Si ricorda la tragedia del Ponte Morandi, crollato Lo scorso agosto, ma soprattutto si intende porre le fondamenta per la riqualificazione della zona interessata dal crollo.

Tanti gli ospiti attesi stasera a Genova, nell’area di 12.000 posti allestita per l’occasione.

La musica avrà i suoi esponenti in Gino Paoli, Danilo Rea, Cristiano De Andrè e Gigi D’Alessio. Ci saranno poi Raf e Umberto Tozzi, reduci da un tour congiunto nei palasport.

Presenti anche alcuni degli artisti in radio questa estate con nuovi singoli come Arisa, The Kolors, Elodie Di Patrizi e Irama.

Piero Cassano dei Matia Bazar, Vittorio De Scalzi dei New Trolls e Franco Gatti dei Ricchi e Poveri si uniranno per l’occasione in un trio inedito per dare forma e voce al grido a supporto di Genova.

Laura Pausini e Biagio Antonacci non saranno fisicamente presenti sul palco ma hanno voluto ugualmente realizzare un collegamento da Roma per sostenere l’iniziativa a pochi giorni dall’avvio del tour congiunto negli stadi.

Le esibizioni degli ospiti musicali saranno accompagnati da un’orchestra di 20 elementi diretta dal Maestro Diego Basso. Nel corso della serata è previsto un omaggio a Genova ad opera di alcuni attori italiani, tra i quali Anna Mazzamauro.
Tra gli ospiti di Ballata per Genova figura anche l’allenatore della Nazionale di calcio Roberto Mancini, con Roberto Pruzzo.

Ballata per Genova si terrà questa sera in piazzale Kennedy a Genova. L’evento è ad ingresso gratuito fino ad esaurimento dei 12.000 posti predisposti per il pubblico.

“Con il contributo di tutti, potremmo contare su ulteriori fondi che ci permetteranno di realizzare al meglio e nella maniera più completa il lavoro di riqualificazione dell’area sottostante il nuovo viadotto sul Polcevera che farà cambiare volto a una parte della città”, ha dichiarato il sindaco di Genova, Marco Bucci. All’evento è stata associata una raccolta fondi benefica, Anch’io per Genova, che si pone l’obiettivo della riqualificazione dell’area colpita dal crollo del ponte Morandi del 14 agosto 2018.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.