La data d’uscita del nuovo album di Liam Gallagher è ufficiale: l’annuncio con il video di Shockwave

Il nuovo album di Liam Gallagher ha finalmente una sua data ufficiale: ecco quando arriva il naturale erede di As you were.

Il nuovo album di Liam Gallagher sta per arrivare. Il disco ha ora una sua data d’uscita ufficiale, che è fissata nel 20 settembre.

Why Me? Why Not sarà quindi l’erede naturale di As you Are, che il minore dei Gallagher ha rilasciato nel 2017, con Shockwave già rilasciato come primo singolo di lancio con un video ufficiale che ha rilasciato proprio in occasione dell’annuncio della data ufficiale del nuovo album.

L’annuncio del suo ritorno in musica, con un secondo album di inediti, risale a qualche tempo fa anche se ancora non si conosceva il titolo e la data ufficiale scelta per il nuovo disco che sarà il secondo di tre uscite che l’artista ha previsto prima di prendersi una pausa dalla musica.

Il tour è invece previsto a cominciare dal mese di novembre senza che siano state annunciate date italiane. Liam Gallagher sarà comunque in Italia per la data al Collisioni Festival di Barolo che aveva già annunciato prima dell’arrivo del nuovo album, mentre è già stato a Taranto in occasione del Medimex.

As you were è stato l’album di debutto di Liam Gallagher dopo gli anni trascorsi con gli Oasis e come solista, avviati a seguito della separazione ormai definitiva dal fratello maggiore Noel, uno tra i tanti ospiti dell’ultima edizione del Concerto del Primo Maggio a Roma.

I dissapori tra i due fratelli sembrano essere ben lontani dal placarsi e si sono inaspriti in occasione del rilascio del documentario As it was nel quale non sono stati inseriti brani degli Oasis.

Noel non ha infatti potuto fare a meno di esprimere il suo risentimento, mentre Liam è partito all’attacco: “Le canzoni degli Oasis sono l’unica cosa che gli rimane, lasciamo che vada avanti così”.

Nei prossimi mesi saranno annunciati i concerti legati all’album di inediti che sappiamo essere in programma per il 20 settembre.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.