In The 100 6×06 Clarke è davvero morta? Il finale dell’episodio mostra ben altro (promo 6×07)

Con The 100 6x06 si arriva al giro di boa e la fine dell'episodio sembra mostrare che Clarke non sia del tutto perduta: la recensione e il promo del 6x07.

56
CONDIVISIONI

Il finale di The 100 6×06 potrebbe rimettere tutto in discussione. La sesta stagione, dopo un debutto in sordina, ha finalmente iniziato a esplorare meglio la mitologia di Sanctum. Finora sappiamo che quando una persona diventa un ospite, ma sua mente cambia, e di conseguenza muore. Per questo motivo, sciolto ogni dubbio sulla vera natura di Clarke, rimpiazzata dalla frivola manipolatrice Josephine, Bellamy e Murphy credono che non rivedranno più la loro cara amica. “Memento Mori”, però, scardina questo dogma.

Il piano di Josephine prosegue, e dopo essersi assicurata la fedeltà di Murphy, cerca di convincere Abby a creare il nightblood che possa rendere Marcus un immortale, quindi salvargli la vita. John è in uno stato mentale fragile; sa che inimicarsi il nemico può essere pericoloso, ma allo stesso tempo non vuole tradire Bellamy, con cui ha stretto una forte amicizia. Josephine, al contempo, sfrutta le deboli personalità del gruppo e lascia far loro ciò che sanno far meglio: usare la violenza. Monty sperava ci fosse una possibilità per diventare “bravi ragazzi”, una delle tematiche che pervade le ultime stagioni di The 100. Il desiderio di vendicare la morte di Clarke è forte, ma Bellamy desiste e invita gli altri a fare lo stesso. Sopravvivere, perché questo è ciò che lei avrebbe voluto.

Quando sembra tutto perduto, nel momento in cui Josephine si addormenta, sicura e tranquilla nel suo letto, ecco che accade l’imprevisto. Clarke è viva, intrappolata nella sua mente e circondata dai suoi ricordi. Le immagini non sono disposte in maniera casuale, e mostrano le persone che lei ama/ha amato di più: da sua madre a Madi, passando per Lexa e Bellamy.

Forse c’è una speranza per salvare Clarke, e l’ultima scena di The 100 6×06 allude proprio a questo. Riuscirà la protagonista a lottare contro Josephine per farla uscire dalla sua testa?

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.