Novità Nintendo Direct E3 2019: gli annunci tra Zelda Breath of the Wild 2 e No More Heroes 3

Nonostante alcune scottanti assenze, la "grande N" è comunque riuscita ad infiammare il suo Direct da Los Angeles

10
CONDIVISIONI

Mancavano solo le novità Nintendo Direct E3 2019 per completare la parata di stelle dell’ultima edizione dell’Electronic Entertainment Expo in quel di Los Angeles. E la casa di Kyoto si è fatta trovare piuttosto preparata, nonostante le grandi assenze – soprattutto quella di Metroid Prime 4. Le sorprese, nei quaranta minuti di Direct, non sono comunque mancate. E alcune potrebbero colpire dritto al cuore i videogiocatori di vecchia data.

Dopo aver snocciolato gli annunci di EA, Microsoft, Bethesda, Ubisoft e Square Enix, andiamo allora a scoprire tutte le novità Nintendo Direct E3 2019 messe sul piatto dalla casa di Super Mario e The Legend of Zelda. Ed è proprio Zelda uno dei primi annunci, con una data di uscita fissata al 20 settembre per il remake di A Link’s Awakening. Si tratta del rifacimento grafico e con nuovi elementi ludici del classico per Game Boy del 1993. Data di uscita anche per Dragon Quest XI: Echi di un’Era Perduta S – Definitive Edition, versione realizzata appositamente per Nintendo Switch dell’apprezzato jRPG. Il lancio è previsto il 27 settembre 2019, come svelato dal trailer proiettato dal palco dell’evento.

Lo stesso eroe del gioco sarà protagonista anche di un nuovo contenuto aggiuntivo in arrivo sul picchiaduristico Super Smash Bros. Ultimate, assieme ad altri avventurieri visti in altri capitoli della saga. Con molta probabilità, i personaggi saranno proposti sotto forma di Echo Fighters, mentre la data di debutto è prevista nel corso dell’estate 2019. Tra le novità Nintendo Direct E3 2019 è presente, poi, un nuovo trailer di gameplay di Luigi’s Mansion 3, atteso entro la fine del 2019 su Nintendo Switch. Il video spiega alcune delle nuove meccaniche di gioco e gli aggiornamenti all’equipaggiamento dello sfortunato fratello di Mario. Dovrete invece aspettare il 12 settembre per mettere le mani sull’affascinante Daemon X Machina, sempre in esclusiva su Nintendo Switch.

Il geniale Suda51 torna sulla console ibrida della “grande N” con No More Heroes 3, che segna il comeback dell’amatissimo Travis. Il gioco è atteso nel corso del 2020. Se invece non avete mai giocato a The Witcher 3 Wild Hunt su PC, PlayStation 4 e PC, sappiate che ora potere recuperare sugli schermi di Nintendo Switch. Come i rumor avevano già predetto, lo strigo Geralt di Rivia cavalcherà sui lidi Nintendo, con l’actionRPG in uscita nel corso del 2019 in versione Complete Edition. Oltre all’arrivo di The Witcher 3 su Nintendo Switch, nel nuovo Direct dell’E3 2019 sono state annunciate le versioni per la console ibrida del quinto e del sesto capitolo di Resident Evil. L’uscita è prevista per il prossimo autunno.

Anche Platinum Games sfila tra le novità Nintendo Direct E3 2019 con l’assai promettente Astral Chain, esibitosi in un nuovo trailer che conferma l’uscita su Switch del 30 agosto.

La casa di Kyoto ha mostrato il primo gameplay trailer di Animal Crossing: New Horizons, ambientato su una location denominata Isola Deserta. In Animal Crossing: New Horizons potrete godervi un’esperienza pacifica all’insegna della creatività, del fascino e della libertà. Sull’isola potrete raccogliere risorse per creare quello che volete, da comodità a utili strumenti, e personalizzare la vostra dimora a piacimento, sia all’interno sia all’esterno. Grande sorpresa con il remake del grande classico Panzer Dragoon, mentre azione e superpoteri si sono esibiti in un nuovo trailer di Marvel La Grande Alleanza 3. Tra le novità Nintendo Direct E3 2019 c’è anche il comeback di Banjo-Kazooie, dinamico duo di Rare in arrivo come eroi giocabili in Super Smash Bros. Ultimate. L’uscita è fissata nel corso dell’autunno 2019. Il rythm game Cadence of Hyrule: Crypt of the NecroDancer featuring The Legend of Zelda sarà invece disponibile a partire dal 13 giugno 2019, via eShop. Non solo esclusive, su Nintendo Switch sono in arrivo anche tantissimi giochi prodotti da terze parti. Durante il Direct E3 2019, la casa di Kyoto ha riassunto la maggior parte di essi in un breve show-reel, che potete ammirare sulle battute finali del video qui sotto.

La conferenza di Nintendo si chiude col botto. Un botto che ha il profumo di The Legend of Zelda. Con un primo teaser trailer, la compagnia dagli occhi a mandorla conferma The Legend of Zelda Breath of the Wild 2. Sipario. Lacrimuccia.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.