Quella volta che Sophie Turner di Game of Thrones ci ha provato con Matthew Perry di Friends, ma è andata male

Sembra un episodio della celebre sit-com, m davvero Sophie Turner di Game of Thrones ha provato ad attirare l'attenzione di Matthew Perry di Friends, a partire da Twitter

22
CONDIVISIONI

Se fosse un episodio di Friends, parafrasando i classici titoli della serie, lo intitoleremmo “Quella volta che Sophie Turner di Game of Thrones ci ha provato con Matthew Perry ma le è andata male“.

A raccontarlo è stata proprio lei, la Sansa del Trono di Spade, ridendo del suo stesso approccio con il collega ex star di Friends.

Durante la promozione del suo nuovo film X-Men: Dark Phoenix, la Turner ha partecipato al format “Behind the Tweets” di Twitter, raccontando di quando ha cercato di incontrare Perry usando proprio il social network per agganciarlo.

Durante lettura dei suoi vecchi tweet, l’attrice ha rivelato il suo incontro molto imbarazzante con Perry, partito proprio da un tweet scritto nel 2016: “Porca miseria, Chanandler Bong in persona sta provando il suo spettacolo proprio accanto a casa mia“. Il soprannome usato dalla Turner rivela che è davvero una fan di Friends: si tratta infatti del nome con cui viene identificato Chandler sulla guida tv a cui è abbonato (lo rivela Ross nel dodicesimo episodio della quarta stagione, durante un gioco di gruppo).

Ebbene quel tweet, peraltro ancora disponibile sul suo profilo, era in realtà un tentativo di farsi notare dall’attore, come ha raccontato la Turner. Spiegando che era solita vedere l’attore fumare fuori dagli studi ogni giorno, ha ricordato di aver “comprato un accendino in modo che potessi avvicinarmi a lui e offrirmi di accendere la sua sigaretta“. Peccato che Perry non ne avesse bisogno: “L’accendino ce l’aveva già, quindi è stato semplicemente imbarazzante“.

Poco male per la Turner, che oggi ride di quell’episodio ricordando il suo maldestro tentativo di fare colpo sulla sua cotta adolescenziale. Un po’ come capita a chiunque cerchi di raggiungere l’irraggiungibile star di cui è innamorato/a: “Pensavo che potesse vedere questo tweet e raggiungermi e chiedermi un appuntamento o qualcosa del genere. Ma non l’ha fatto“. Benvenuta nel mondo reale delle fangirl senza speranza, Sophie.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.