EA Play 2019 spinge gli indie, ecco i nuovi EA Originals in arrivo

Electronic Arts continua a coccolare la sua linea dedicata ai titoli indipendenti e lo fa con tre nuove produzioni annunciate nel corso della conferenza

3
CONDIVISIONI

Tanti sono stati i grandi nomi snocciolati nel corso dell’EA Play 2019, l’evento del colosso statunitense che ha preso vita durante il pomeriggio nostrano in quel di Hollywood e che ha portato gli utenti collegati da tutto il mondo a fare la conoscenza con FIFA 20 e a rinsaldare quella con Star Wars Jedi Fallen Order e Apex Legends e la sua seconda stagione. La conferenza di Electronic Arts è però stato il momento ideale anche per fare il punto della situazione per quanto concerne i titoli indipendenti patrocinati proprio dal publisher.

Il marchio EA Originals si è fatto conoscere a partire dal 2016 grazie a produzioni del calibro di Unravel e A Way Out, e si appresta a continuare su questa strada anche nel prossimo futuro. L’EA Play 2019 ha portato sotto i riflettori tre nuove produzioni che seguono la scia tracciata dai titoli appena citati, e che sono pronti a rinnovare l’offerta degli EA Originals offrendo ai giocatori esperienze ludiche particolari e fuori dagli schemi.

Il primo gioco è Lost in Random, un adventure game dalle tinte strategiche sviluppato dai ragazzi di Zoink Games che metterà alla prova le abilità dei giocatori nel confronto con gli enigmi e le battaglie confezionate per l’occasione. Il secondo titolo della carrellata di EA Originals all’EA Play 2019 è RustHeart, un RPG d’azione in cui fondamentale sarà la cooperazione e all’interno del quale gli utenti stringeranno e rinsalderanno la propria personalissima amicizia con un robot. Ultimo, ma di certo non meno importante, è ancora in fase embrionale e si ritrova al momento ad essere ancora senza un titolo ufficiale. A destare però la nostra attenzione (e probabilmente quella di mezzo mondo videoludico) è però il nome del team alle spalle del progetto. Saranno infatti le mani di Hazelight Studios a plasmare questa nuova produzione, e dopo l’eccellente lavoro svolto con A Way Out le aspettative non possono che essere adeguatamente elevate.

In chiusura, ricordiamo che la linea EA Originals si arricchirà molto presto con un nuovo gioco: Sea of Solitude è infatti pronti a fare la propria comparsa sul mercato a partire dal prossimo 5 luglio su PS4, Xbox One e PC, un’occasione imperdibile per ampliare il proprio bagaglio culturale videoludico con quella che si prospetta essere una piccola perla.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.