Garanzia Facebook, Instagram e Whatsapp su telefoni Huawei e Honor: chi non deve temere

Chiarimenti ufficiali sui vecchi telefoni la grande incognita delle prossime uscite

43
CONDIVISIONI

Nella giornata di ieri, un nuovo polverone si è sollevato sulla disponibilità di Facebook, Instagram e WhatsApp su telefoni Huawei e Honor. Il nuovo caso è nato dopo le dichiarazioni del team di Facebook appunto secondo le quali le sue personali app non sarebbero state più preinstallate sui dispositivi dei due brand.

Normale che la nuova posizione del social network abbia fatto scalpore ma è anche giusto chiarire la reale situazione per nuovi e vecchi smartphone dei due brand, come abbiamo già fatto in un nostro primo approfondimento. Ora è proprio il produttore a prendere la parola attraverso uno specifico statement pubblicato sul suo canale Facebook in queste ore e visibile in chiusura articolo.

Il nuovo stato delle cose rischia di impattare seriamente i prossimi smartphone Huawei e Honor, quelli non ancora presentati e commercializzati. Questi ultimi non avranno preinstallata a bordo nessuna delle tre app social protagoniste di questo articolo. I nuovi dispositivi dovrebbero pure non arrivare con a bordo il Play Store ma il download dei tool in questione dovrebbe comunque essere possibile attraverso la soluzione proprietaria Huawei AppGallery. Questo almeno fino a prova contraria naturalmente.

la buona notizia ribadita dalla nota ufficiale del produttore è invece quella che riguarda tutti coloro che sono già in possesso di un dispositivo dei due brand. Sia Facebook che Instagram e ancora WhatsApp su telefoi Huawei e Honor continueranno ad essere presenti, aggiornabili, scaricabili una e più volte. Il discorso vale per tutti i dispositivi già venduti e attivati ma anche quelli ancora in scatola perfino nei negozi e nei magazzini. Alla loro prima accensione questi presenteranno anche le app in questione e in ogni caso sarà possibile effettuare il download dal Play Store. Anche quest’ultimo sarà garantito appunto sui dispositivi vecchi ma pure pronti alla vendita.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.