Bull 3 su Rai2 alle prese con un prete accusato di omicidio, trame episodi 8 e 15 giugno

Il protagonista di Bull 3 su Rai2 prende le difese di un prete accusato di omicidio stradale: ma è davvero così? Le anticipazioni dell'8 e 15 giugno.

2
CONDIVISIONI

Nuovo appuntamento con Bull 3 su Rai2, la serie con protagonista Michael Weatherly. Il dottor Jason è alle prese con un caso molto particolare nell’episodio in onda stasera, 8 giugno. Su richiesta del Monsignor Espinoza, Benny convince Bull ad accettare l’incarico per la difesa legale di Padre Andrew Tincher, accusato dell’omicidio stradale della giovane Morgan Newhouse. L’unico ostacolo riguarda il prete stesso: l’uomo aveva confessato il vero colpevole, ma non può rivelare la sua identità poiché vincolato dalla confessione ecclesiastica.

Si intitola “Segreto confessionale” l’episodio 3×10 di stasera, di cui vi riportiamo la sinossi:

Bull accetta di rappresentare un prete su cui pendono le accuse di omicidio stradale con omissione di soccorso dopo che è stato trovato dietro la ruota di un van della chiesa coinvolto nell’incidente. Ma il caso è complicato dal fatto che il prete dichiara di aver confessato l’attuale colpevole, e non può svelare l’identità della persona a causa della confidenza della confessione.

Salvo cambiamenti, Bull 3 su Rai2 dovrebbe tornare sabato 15 giugno, anche se al momento non ci sono notizie sulla guida tv. Ecco la trama dell’episodio 3×11 dal titolo originale “Separate Together”:

Bull e la sua spesso rivale romantica, Diana Lindsay (la guest star Jill Flint), uniscono le forze per creare due separate ma collaborative squadre di difesa fino a quando la nipote di Diana e suo marito vengono accusati di rapina a mano armata. All’inizio del processo, la reunion di Bull e Diana è messa a dura prova dal suo nuove regime post-attacco di cuore.

Bull è stato rinnovato per la quarta stagione in onda nella stagione televisiva americana dall’autunno 2019. La notizia è stata accompagnata da una serie di polemiche poiché Michael Weatherly era stato accusato di molestie da Eliza Dushku, in seguito licenziata. Anche Steven Spielberg e la sua compagnia Amblin, che produce lo show, hanno deciso di allontanarsi dalla produzione.

L’appuntamento con Bull 3 su Rai2 è per stasera alle 22:45 circa.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.