Audio, testo e traduzione di Letter To My Godfather di Pharrell Williams, un tributo a Clarence Avant per Netflix

Il leader dei N.E.R.D. celebra la titanica figura del dirigente musicale insieme al compagno di avventure Chad Hugo

Letter To My Godfather di Pharrell Williams è il nuovo singolo del leader dei N.E.R.D., il progetto musicale che nasce da un’evoluzione dei The Neptunes e condiviso con Shae Haley. Il brano è stato scritto insieme a Chad Hugo, già collaboratore di Williams per entrambi i progetti, e fa parte della colonna sonora del documentario The Black Godfather presente su Netflix e che racconta la vita di Clarence Avant, meglio noto come “Il Padrino della black music”, una figura di spicco anche nella TV americana e nella politica.

Come dirigente musicale, Avant ha saputo influenzare anche le scelte di Quincy Jones, lo storico produttore di Michael Jackson a cui dobbiamo i capolavori “Off The Wall”, “Thriller” e “Bad”. In Letter To My Godfather di Pharrell Williams troviamo un autotune che ci lascia quasi sorpresi – Pharrell non ne ha certo bisogno – e un arpeggio di voci che viene raggiunto dagli accordi di una chitarra acustica in 6/8. Il testo celebra senza mezze misure la figura di Avant: «Dobbiamo amarlo finché è ancora qui».

Pharrell Williams è fermo discograficamente al 2013 con l’album “GIRL”, che conteneva il successo Happy, mentre i N.E.R.D. sono fermi al 2017 con “No One Ever Really Dies”. I The Neptunes, invece, hanno pubblicato l’ultimo album, “The Neptunes Present… Clones” nel 2003. Negli anni il cantautore di Virginia Beach ha partecipato a tante collaborazioni, tra le quali ricordiamo quella con i Daft Punk per i singoli Get LuckyLose Yourself To Dance.

Letter To My Godfather di Pharrell Williams è una lode alla figura autorevole di Clarence Avant, al quale tutti gli artisti e i personaggi dello spettacolo riconoscono il merito di aver sempre adottato un lavoro inclusivo, che abbracciasse tutte le culture e le correnti e che, nel testo, viene descritto come la luce che fende il buio, il candelabro di una speranza.

TESTO

We have to love him now
While he is still here
For all that, all that he’s done
Before the moment disappears

We can still hug him now
After all these years
‘Cause when the darkness, when the darkness comes
He’s our chandelier

To bring the light
To bring the light, yeah
I’m sorry if this is a bore
But I wasn’t seen in here before
So I toast him tonight
Wooh, uh

When your trajectory was off
And couldn’t find true north, just lost
He would say, “Protect him, at all cost”
They would hang up the calls

For we, we can still hug him now
After all these years
‘Cause when the darkness comes
He’s our chandelier

To bring the light (Aye)
To bring the light, yeah
I’m sorry if this is a bore
But I wasn’t seen in here before
So I toast him tonight
Wooh, uh

‘Cause when the darkness comes
And you know it’ll come, you know it’ll come, but when it does
Just know, he’s our chandelier

Oh, to bring the light (Aye)
To bring the light, yeah
I’m sorry if this is a bore
But I wasn’t seen in here before
So I toast him tonight
Wooh, uh

TRADUZIONE

Dobbiamo amarlo adesso
mentre è ancora qui
per tutto, tutto ciò che ha fatto
prima che passi il momento.

Possiamo ancora abbracciarlo
dopo tutti questi anni
perché quando il buio, quando il buio arriva
lui è il nostro candelabro.

Per portare la luce
portare la luce, sì,
mi spiace se ciò vi annoia,
ma prima non c’ero
dunque brindo stasera.

Se smarrissi il tuo percorso
e non potessi ritrovare il nord, perduto,
lui direbbe: “Proteggilo ad ogni costo”,
interromperebbero le chiamate.

Quanto a noi, noi possiamo ancora abbracciarlo
dopo tutti questi anni
perché quando il buio, quando il buio arriva
lui è il nostro candelabro.

Per portare la luce
portare la luce, sì,
mi spiace se ciò vi annoia,
ma prima non c’ero
dunque brindo stasera.

Perché quando arriva il buio
e sai che arriverà, sai che arriverà, ma quando arriverà,
sappi, lui è il nostro candelabro.

Per portare la luce
portare la luce, sì,
mi spiace se ciò vi annoia,
ma prima non c’ero
dunque brindo stasera.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.