Scott Foley a Roma con la moglie Marika Dominczyk dopo l’addio a Whiskey Cavalier (foto)

Anniversario di nozze in Italia per la coppia di Whiskey Cavalier: Scott Foley a Roma con la moglie Marika Dominczyk per i 12 anni di matrimonio

Vacanza di coppia per Scott Foley a Roma con la moglie Marika Dominczyk, in occasione del loro anniversario di matrimonio: i due attori sono approdati in Italia dopo un viaggio coi loro figli a Parigi.

Con la delusione per la cancellazione della serie tv Whiskey Cavalier ancora cocente, la coppia ha scelto Roma per festeggiare il 12° anniversario di matrimonio, dopo 16 anni di relazione.

L’attore protagonista della serie ABC cancellata dopo una sola stagione per via dei bassi ascolti si consola con la moglie Marika Dominczyk – che pure era nel cast della stessa serie – tornando in una delle città europee che ha fatto da sfondo alle riprese di Whiskey Cavalier: la serie era ambientata principalmente a Praga, città in cui la famiglia Foley si era trasferita coi figli credendo nel potenziale di questo progetto, poi rivelatosi fallimentare.

I Foley hanno appreso in Europa della decisione presa oltreoceano da ABC: Whiskey Cavalier non è stata rinnovata nonostante le proteste vivaci del pubblico in rete, che aveva lanciato un hashtag apposito per protestare contro la decisione dell’emittente di rinunciare alla serie dopo la prima stagione.

Ormai archiviata ogni possibilità di tornare in onda su ABC – ma chissà che non sia un’altra emittente ad acquistarne i diritti e salvare la serieScott Foley e Marika Dominczyk sono tornati a Roma da turisti per celebrare i 12 anni di matrimonio nella Città Eterna, visitando il centro storico. Ecco uno scatto con bacio davanti al Pantheon, in piazza della Rotonda, con tanto di dedica dell’attrice al marito: “12 anni di matrimonio ed ogni giorno sembra ancora un’avventura“.

I due avevano entrambi recitato, ma in stagioni diverse, in Grey’s Anatomy, lui nei panni del marito malato di Teddy Henry Burton nella sesta e settima stagione, mentre lei nei panni della dottoressa Eliza Minnik nella tredicesima.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.