Never Really Over non anticipa il nuovo album di Katy Perry, né un tour: la popstar spiega perché

Never Really Over non è l'inizio di una nuova era discografica: il nuovo album di Katy Perry non uscirà (almeno per ora)

81
CONDIVISIONI

Never Really Over ha ricevuto una buona accoglienza di pubblico e critica nel primo weekend dal lancio, entrando in top10 su Spotify e iTunes, ma chi ha pensato che fosse l’inizio della nuova era discografica e dunque un antipasto del nuovo album di Katy Perry resterà deluso.

La popstar californiana non sta lavorando ad un nuovo disco e non ha fatto piani in merito, semplicemente rilascerà dei brani quando riterrà che ne valga la pena. Seguirà un po’ la strategia di Ariana Grande, ovvero musica a sorpresa in uscita sul mercato senza necessariamente una strategia commerciale che preveda i classici step da singoli ad album. Per la Grande ha funzionato, ma soprattutto perché ha pubblicato insieme a tanti brani a sorpresa anche ben due album nel giro di sei mesi. Per la Perry non sarà lo stesso, pare di capire dalle sue stesse parole.

In una recente intervista con la radio britannica BBC Radio 1, infatti, la popstar ha spiegato che non sta pensando affatto al suo quinto disco in studio, il successore del flop di vendite Witness, confermando peraltro quanto sostenuto qualche tempo fa, ovvero che non avrebbe avuto fretta e avrebbe aspettato tutto il tempo necessario per realizzare un album all’altezza delle aspettative.

Dunque l’era discografica #KP5 non è nemmeno all’orizzonte e il singolo Never Really Over non anticipa alcunché.

“Non sto usando molta strategia. Quello che sto facendo ora non mi crea troppa pressione e non ho aspettative su nulla. Sto solo cercando di andare al lavoro, divertirmi, scrivere canzoni di cui sono emotivamente fiera e in cui mi identifico. Cercando di essere un buon narratore: se sono orgogliosa di queste canzoni, allora posso metterle al mondo e fare un videoclip e cose del genere. Ma questo non porta ancora a nulla. Quello che voglio fare ora nella mia vita è solo contribuire musicalmente in qualsiasi momento. Nulla che assomigli troppo a: ‘Questa è un’era!’, Vedi? ‘Quello è K5!’ Non so nemmeno quanti album ho. Non è tutto nero su bianco, capisci?”.

Stesso discorso per un eventuale tour, che non è previsto nell’immediato futuro, come ha specificato al Sun: “Non voglio andare in tour ora. Non posso registrare mentre sono in viaggio, perché una delle due cose verrebbe compromessa” ha spiegato la popstar.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.