Annunciato Watch Dogs Legion, Ubisoft pronta a fare le cose in grande

Il nuovo capitolo della serie rivelato ufficialmente dal publisher francese, che si riserva il reveal di tutte le nuove feature in vista dell'E3 2019

3
CONDIVISIONI

Il nome di Watch Dogs Legion è cominciato a serpeggiare tra le onde del web già nella giornata di ieri. Il leak del terzo episodio della serie targata Ubisoft arrivava da una fonte piuttosto autorevole, vale a dire la filiale inglese del colosso della distribuzione al dettagli Amazon, quindi per quanto rientrasse a pieno titolo nella lista delle indiscrezioni pre E3 2019 aveva un suo peso specifico che era impossibile ignorare.

Non ha potuto evidentemente ignorare la fuga di notizie proprio il colosso transalpino dell’industria videoludica, che parrebbe quasi essere stato costretto a calare le proprie carte a qualche giorno di distanza dall’inizio della fiera di Los Angeles. Watch Dogs Legion è ufficialmente il terzo capitolo della saga, con il reveal completo che sarà chiaramente uno dei piatti forti dell’E3 2019. I profili social del publisher si sono infatti prodigati per stuzzicare adeguatamente le curiosità dei fan con un brevissimo teaser che altro non mostra se non il logo del titolo corredato da qualche piccolo effetto di distorsione video.

Non può poi passare inosservata la didascalia che accompagna il tutto: “God Save the NPCS”, Dio salvi gli NPC (i personaggi non giocanti), una dicitura che sfoggia un doppio indizio. Quello legato all’ambientazione inglese (God Save the Queen è proprio l’inno britannico) e quello inerente la possibilità di controllare proprio gli NPC, elemento che chiaramente ha richiesto agli sviluppatori una mole di lavoro non da poco per ottimizzare il tutto.

Probabile a questo punto che Ubisoft si riservi il piacere di presentare in prima persona Watch Dogs Legion nel corso della propria conferenza, il prossimo 10 giugno alle ore 22:00 nostrane, senza anticipazioni di sorta in quella Microsoft (che prenderà il via esattamente ventiquattro ore prima, alle 22:00 del 9 giugno).

Tanta la carne messa al fuoco dagli sviluppatori: staremo a vedere a che punto è la cottura!

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.