Ci sarà una reunion di Dawson’s Creek dopo quella di Beverly Hills 90210? Joshua Jackson contro l’effetto nostalgia

Dopo l'annuncio del revival di Beverly Hills 90210 ci sarà spazio anche per una reunion di Dawson's Creek? Ci ha pensato Joshua Jackson a rispondere.

88
CONDIVISIONI

In un’epoca televisiva in cui pullulano revival di ogni genere, la reunion di Dawson’s Creek accadrà prima o poi? Dopo l’annunciato ritorno di Beverly Hills 90210, l’amata serie cult che ha segnato una generazione intera, Dawson, Pacey, Joey e Jen potrebbero ritrovarsi di nuovo sul piccolo schermo?

Ci ha pensato Joshua Jackson a rispondere alla domanda. L’attore ha partecipato ad una puntata dell’IMDb Show in cui gli è stato chiesto se una reunion di Dawson’s Creek fosse all’orizzonte. La sua risposta ha sciolto ogni dubbio.

“Credo che le persone abbiano dimenticato che abbiamo ucciso Michelle,” ha detto riferendosi alla morte del personaggio di Michelle Williams, Jen Lindley, nell’ultimo episodio della serie. Nonostante si sia davvero divertito sul set di Dawson’s Creek, Joshua non sente il bisogno di riportarlo in auge.

“Mi sono divertito un sacco. Davvero. Dai 19 ai 24 anni tutto sembra difficile, c’è un mix di cose, non conosci ancora il tuo posto nel mondo. Non tornerei indietro. Questi sono gli anni migliori della mia vita.”

Lo scorso anno c’era però stata una reunion di Dawson’s Creek. Il magazine Entertainment Weekly aveva riunito gli attori principali per un photoshoot speciale in occasione del ventennale della serie tv, che ha debuttato nel 1998 negli Stati Uniti e nel 2000 in Italia. Al momento si esclude un ritorno del teen drama, ma l’attore ha rilanciato proponendo invece un remake di CHiPs, The West Wing e Alf, dichiarandosi disponibile a partecipare.

Non solo Dawson’s Creek. Joshua sembra essere contrario all’effetto nostalgia generato dagli anni Novanta, e infatti nel corso della puntata ha ammesso che non vedrebbe mai un reboot di serie cult e amatissime come Friends e Firefly.

Il prossimo progetto di Joshua Jackson è la miniserie Netflix When They See Us, diretta da Ava DuVernay. Lo show, scritto dalla stessa regista, narra il noto caso della jogger newyorkese che nel 1989 fu violentemente aggredita durante una corsa. In seguito all’accaduto, cinque giovani neri e un ispanico furono condannati per il reato, anche in assenza di prove. Successivamente scagionati nel 2002 dopo la confessione del vero colpevole.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.