Possibili problemi Intesa San Paolo con login dal 4 giugno: come funziona la banca con O-Key Smart

Riflettori puntati su O-Key Smart e O-Key SMS con la banca online. Tutto quello che occorre sapere

115
CONDIVISIONI

Sono assolutamente possibili dei problemi Intesa San Paolo a partire da domani 4 giugno, dopo quelli più recenti, considerando il fatto che diremo definitivamente addio alla classica chiavetta verde. Dopo l’ultimo mese fatto di proroghe, anche questa banca online inizierà ad attenersi alla nuova normativa europea PSD2 (vale a dire “Payment Service Direct 2”), con cui si andranno a regolamentare tutti i pagamenti. Anche quelli digitali, con inevitabili novità per il target in questione. Diventa opportuno, dunque, esaminare le soluzioni che si prospettano per tutti.

Provate ad effettuare il login alla banca Intesa San Paolo e a seguite la procedura guidata. Il sottoscritto lo ha fatto e mai come in questo caso non occorre alcuna guida specifica. Tutto viene indirizzato dalle istruzioni, nel momento in cui decidete di avviare il percorso quando accedete. Ricordate di avere sempre a portata di mano il codice cliente, il PIN ed ovviamente la chiavetta. Una volta terminata la prima fase, potrete attivare finalmente O-Key Smart o O-Key SMS.

Le due alternative dipendono dal dispositivo a vostra disposizione. La prima prevede il download dell’app ufficiale della banca dal vostro store di riferimento, qualora disponiate di uno smartphone compatibile (in primis iPhone e gli Android), ed è gratuita. La seconda strada è a pagamento, con un costo di attivazione pari a 10 euro, al quale aggiungere quello dell’invio di un SMS per ogni operazione effettuata. Insomma, una svolta epocale, che potrebbe dar vita a problemi Intesa San Paolo al momento del login da domani 4 giugno, indipendentemente dal fatto che abbiate già terminato o meno la procedura.

In questi giorni ci sono già state diverse segnalazioni in questo senso ed io stesso ho avuto modo di constatare problemi Intesa San Paolo. Compresi quelli relativi alla procedura in questione. Insomma, occhi aperti nelle prossime ore con il login alla banca.

Commenti (61):
Roberta49

Roberta 49 : sono d’accordo il sistema degli sms e’ fallimentare .All’inizio tutto andava bene ,adesso a settembre non funziona niente piu’.Ci possono suggerire come fare?Attualmente con questa banca siamo in pieno regresso. Che vergogna se si pensa a quanti soldi si prendono al mese !

Franco

Sul mio telefono Android una volta effettuata l’attivazione l’app si blocca e blocca tutto lo smartphone, che diventa inutilizzabile fino al riavvio. Problema riproducibile sempre, in pratica mai riuscito ad usare sta benedetta applicazione.

pasquale quattrocchi

pasquale 30/06/2019 ore 17,30.
anche io come voi, gli stessi problemi, rimpiango la chiavetta, non ho tempo di perdere tempo, se non mi risponderanno cambierò banca

    Cristina

    Idem cambio banca, non solo non funziona la app, è impossibile anche collegarsi al sito. E la banca intesa vicino casa è chiusa…. E’ la fine del Gruppo?

    fabrizio

    anche oggi non si riesce ad accedere…sta succedendo troppo spesso. E’ una vergogna considerando anche quanti soldi di canone si sfilano ogni mese!

      vera77

      Anche oggi il seguente messaggio:
      “Banca online non disponibile
      Ci scusiamo ma, per un problema tecnico,
      al momento la banca online non è raggiungibile.
      Per favore riprova più tardi”
      Questo accadeva anche la scorsa settimana,
      esattamente giovedì 27-06-2019.
      Potrebbero cominciare a risolvere i problemi
      eliminando la pubblicità dalla pagina personale,
      che io non ho richiesto e per cui non ricevo
      alcun compenso e/o beneficio.
      E che dire dell’interfaccia grafica del sito?
      Meglio stendere un velo pietoso.

    MARIO

    io ho due conti on line, uno aziendale l’altro personale . Ogni volta che accedo sul conto aziendale inesorabilmente nonostante ci metto il codice utente dello stesso mi porta a connettermi sul conto personale, questo succede solo dal pc di casa perche se vado in filiale il problema non esiste ….QUALCUNO MI AIUTA PER FAVORE? C’è QUALCUNO CHE HA IL MIO STESSO PROBLEMA?

ERMI52

Io ho un Lumia 640 con Windows 10 e la loro app non funziona. E’ quasi un mese che ho fatto la segnalazione ma ancora niente. Intanto mi hanno consigliato di attivare gli sms che è un’opzione da cravattari oppure cambiare smartphone (con Android per esempio). Ma perchè devo cambiare smartphone se il mio va benissimo? meglio cambiare banca! (c’è qualcun altro che ha problemi con windows come me?)

    Paperino

    Mi trovo in difficoltà ho instalato app. ma non riesco ad aprirla. Sono diversi giorni che provo ma niente. Oggi vado in banca e vediamo.

      LumiaWarrior

      A me succede che la app di per sé funziona ma da un paio di settimane a questa parte non riesco ad usare il telefono per fare il login tramite computer. Prova per un po´a connettersi e poi mi dice che il telefono é offline (anche se sono entrato nell´app).

    roberto

    io ho un lumia 930 con windows 10 stesso problema, non vi dico i costi sms (dal 1/06/19 circa 30 euro) sto pensando di cambiare banca vista la scarsa attenzione di tutti gli operatori della banca) se dovessero essere licenziati non sarò certo solidale con loro.

joe

…secondo me non e’ una impostazione europea,fanno di tutto per rendere impossibile operazioni di prelevamenti ecc cosi da tenersi il denaro in cassa,sono diventati peggio delle poste si sentono padroni dei nostri risparmi…..e’ giunto il momento di cambiare banca!!!

    LumiaWarrior

    Sí e no, ci sta che l´Europa abbia imposto di eliminare le chiavette, peró io ho anche un conto in banca in Germania e hanno creato un sistema dove puoi entrare nel sito solo con la password e hai bisogno dell´SMS solo quando fai operazioni che comportano soldi (bonifici ecc.).

intesa rieti

pessimo sistema..non riesco piu a fare nessuna operazione dal compiuter…la banca sta mettendo in difficolta la mia piccola azienda..il personale della banca ne sa’ meno di me—–mi dispiace ma ho preso contatto con altra banca….nobili.alberto@

bruno

Non funziona proprio! Ho perso ore al telefono e di persona direttamente alla mia filiale con un settorista , nessuno risolve il problema . Non lo so più cosa posso fare… non posso andare in banca tutte le volte per fare un’operazione.

Appel

Io invece ho un NUOVO problema
Su WindowsPhone alla fine la app funzionava
SOlo che qualche giorno fa si è rotta la Scheda per la memoria aggiuntiva
OK, no problem, ne metto un’altra
Ma la app non è abilitata.
Disinstallo la app, la reinstallo, chiudo, riavvio ecc
Mi chiede il codice cliente, ok
poi mi chiede il PIN, ok
Clicco su CONTINUA e..
E basta, resta lì
Telefonato 3 volte al call center, dicono che han dei problemi con Windows Phone (ma va?)
Mah.. a me la versione che avevo funzionava lunedì

Che faccia schifo si è capito

p.s. Obbligatoria MA DE CHE?
La UE??
Unicredit funziona come prima (chiavetta), BNL a quanto mi dicono pure..
Presi per il Q?

guarax

Server inadeguati, sistema faticoso, sito penoso, interfacce raccapriccianti, bonifici impossibili da fare…le autorizzazioni non arrivano poi chiedendone una nuova arrivano tutte, anche via sms è una tragedia, credevo la chiavetta fisica fosse oscena, ora è anche peggio! Con paypal basta una password e qui non ne bastano tre! Vergogna!

    Grassir

    Anche a me ho avuto sempre problemi di accesso dai primi gg di giugno anche se già a maggio ho incominciato ad avere problemi
    Non sono riuscito a far niente col supporto della mia agenzia e dell’assistenza tecnica (non rispondono)
    Ho fatto di testa mia: ho disinstallato App e re-installata l’ultima versione
    E’ successo il miracolo: da ieri posso accedere sempre alla Home Banking sia dallo smartphone che da PC

deluso1952

ho appena attivato il nuovo sistema,non si riesce ad entrare dal p.c. di casa in nessun modo,non arriva SMS per accedere. Era cosi semplice con la chiavetta ma l’Europa ci obbliga anche in questo caso a fare quello che vogliono.

    Giumbolo95

    Pure io ho attivato il loro nuovo servizio, ma son giorni che da PC non riesco ad accedere! Speriamo che questa situazione si risolva il prima possibile!

    Rosi

    non ho bisogno di smart phone a 82 anni. Mi trovavo benissimo con la chiavetta che sia qui in Italia e all,estero. Non ho ancora chiesto
    cosa devo fare.

Irene 6 6 19

Vorrei capire se è solo un imposizione di B. Intesa o un obligo europeo,se cossi fosse trovo
vergognoso che ci trattino peggio dei servi della gleba. Mi scuso non ho una mia mail però il commento è giusto e penso che un gestore lo possa publicare e anche diffondere per aiutare le persone.

franco52

Ho attivato okey sms da qualche giorno, pur essendo un servizio a pagamento 10,00 euro più sms, il servizio funziona malissimo. Se continuerà a non funzionare dopo 35 anni cambierò banca.

Dodo

Dalla App puoi fare anche operazioni, ma i prossimi pagamenti degli F24 per IMU e da stampare, come si fa? visto che il sito non si apre e pertanto non puoi operare col PC.
Tenendo presente che questo passaggio (dalla chiavetta all’APP) non è una novità dell’altro ieri, i soloni preposti non potevano pensarci prima o in tempo utile?

cristinabonvi

Pare che uno dei problemi sia legato alla versione del software Android. Deve essere superiore o pari alla 5.0.
questa è stata un risposta del numero verde.
Se così fosse …. evito commenti spiacevoli.

alessandro66

Anche a me “Errore generico. Non è stato possibile chiudere la sessione precedente” e l’app si chiude inesorabilmente. Impossibile usare l’internet banking da almeno due giorni. Dopo un lungo periodo di malfunzionamenti sembrava che l’applicazione fosse stata messa in regola, invece niente.

vanda fiore

non so se è solo questa banca ma non funzionA Più NIENTE – CON LA CHIAVETTA RIUSCIVO A FARE TUTTE LE OPERAZIONI ORa non riesco più a fare niente- chiedo di tornare alla chiavetta meno moderna ma molto più utile.

Rosanna Angelucci cell

Andava benino fino all’ultimo aggiornamento del 28 maggio. Vero che non è più una banca. Ma un “tuttologo”. Ho anche scritto al gestore perinformarlo della mia difficoltà. Sono andata allo sportello. Nessuna risposta al msg scritto.”Non so. Non mi occupo di questo aspetto”
Sto pensando di contattare altra banca

rob

obbligato a cambiare il token con la app mi reco in filiale… l’addetto naturalmente non era stato neanche istruito a dovere .. dalla serie “io non capisco niente di cellulari” …
dopo mezzora praticamente da solo scarico la app e attivo il nuovo sistema.
la app funziona 1 giorno.. dopo di che “errore generico”
e son 3 gg che è così.
spero in un ripristino prima possibile.. altrimenti ennesimo cambio di conto corrente

Maverick

Non riesco ad accedere da domenica sera 02.06. “Errore generico. Non è stato possibile chiudere la sessione precedente”. Da 1 anno non ho più la chiavetta. Non voglio perdere tempo al telefono né in banca. Spero risolviate immediatamente. Grazie

Eva

Anche per me da oggi non funziona nessun servizio on line …addirittura non mi fa accedere mostrandomi la dicitura “errore 🕐 generico”…. Che si fa???? Uffa è una rottura 😡😡😡😡

Ruggero De Ceglie

Cosa dire…Esordio sensazionale di questa nuova era senza chiavette…
TUTTO SDRAIATO E NON FUNZIONA UN KAISER…E ci sono gli F24 da fare per l’IMU.
Datevi una mossa, dilettanti!!

devapes

Mi aggiungo alla lista ….non funziona nè sul pc ne su smartphone chiamo resto 25 mn in attesa chiudo perchè non rispondono

devapes

Mi aggiungo alla lista ….non funziona nè sul pc ne su smartphone chiamo rewsto 25 mn in attesa chiudo perchè non rispondono

geca

da questa mattina 4/6 non riesco ad entrare nei miei conti on line e essendo una assicuratrice devo controllare i bonifici dei clienti che arrivano giornalmente, oggi sono dovuta andare allo sportello e perdere 1 ora per poter visualizzare i conti, e nessuno e’ stato in grado di dirmi che devo fare per rientrare alla normalita’
mi piacerebbe sapere perché il n verde non risponde mai/ grazie

evaroma73

Anche io, da quando c’è stato l’abbandono della chiavetta non riesco ad entrare nel sito della banca in quanto l’sms con il codice di accesso arriva dopo diverse ore.Ore inutili al telefono prima di poter parlare con un operatore e nessuno riesce a capire dove stia il problema,mai risolto.Sono completamente bloccata con alcuni bonifici urgenti da effettuare.Spero che si arrivi presto ad una soluzione, altrimenti il cambio banca diventa necessario.

Angela

Oltre ai 10 euro all’ anno anche il costo di invio degli sms!! Un vero furto considerando che ho il blocco sugli sms a pagamento per motivi di sicurezza. Non è possibile che questa banca derubi così spudoratamente i suoi clienti. Cambio subito banca

    lucy

    Gentile Angela,
    la penso esattamente come lei! 10 euro all’anno + il costo di due messaggi.È una vergogna!!!!

Bruno

Non funziona proprio! Ho perso ore al telefono al numero verde e nessuno risolve. Non lo so più cosa posso fare…

Vittorio Chiarella

L’applicazione fa veramente pietà. Sono più le volte che non funziona di quelle in cui funziona. Non si può perdere il tempo così. Vittorio Chiarella

andrea

La prima volta non ha funzionato, sono tornato in filiale a farmela ripristinare; per pochi giorni ha funzionato ed oggi di nuovo NON FUNZIONA. mi sarei anche un po’ rotto…

maurizio65

Attivate o-key smart su uno smartphone (anche di un famigliare), fate tutto il processo, poi disinstallate l’applicazione e quando dovrete fare il login sarete offline e vi farete mandare un sms per il login.

Quesot non vi farà pagare i 10 euro dell’o-key sms.

Ed è anche più sicuro perchè non è detto che il numero certificato sia poi quello che voi avete sullo smartphone.

Comunque era molto più sicura la chiavetta, della sim si può chiaramente avere un doppione.

Marco

Non è possibile !!!!! Devo rinnovare la polizza di assicurazione auto e non riesco ad entrare nel sito !!!! E’ una cosa intollerabile da quella che pretende di essere “la prima Banca Italiana “. Se la vostra intenzione era quella di provocare travasi di bile …. ci state riuscendo alla grande !!!!!

medico

Da questa mattina 4 giugno l’app sul cellulare non risponde, ma invia a schermo il messaggio “Errore generico: non è stato possibile recuperare i dati”. Vorrei sapere se ci sono ancora problemi

Beppe

Ip ho scritto questo al san paolo
Dall 1-5- 19 la chiavetta (token) andrà in pensione sostituito da un’ applicazione da installare sul telefonino ..
a mio parere viene meno una sicurezza originata dal fatto che se attualmente senza token è impossibile operare , col telefonino posso fare sempre operazioni..nel primo caso se tengo il token a casa è impossibile per chiunque anche in modo coercitivo farmi operare transazioni in suo favore ; nel secondo cado chiunque in modo coercitivo può obbligare una persona a trasferire denaro in modo immediato .ma non solo la può obbligare a disinvestire eventuali grossi capitali ..
la tecnologia va avanti ma a mio parere siamo regrediti in termini di sicurezza
ps : unicredit per ora non applica le nuove disposizioni

Silvy

Tanto per cambiare non si riesce entrare!!! devo fare un bonifico e mi tocca uscire di casa…..invece di semplificare diventa sempre più’ difficile se continua cos’i cambio Banc.a

ANNA

Ho un cellulare LUMIA 640 sistema Windows 8.1 e l’ app INTESA S.PAOLO ha funzionato solo per pochi giorni.Nonostante numerose mie telefonate al numero verde il problema non è stato risolto e nessuno sa darmi informazioni.

AnnaLuna

Questa Banca sta diventando un vero fardello. Troppi problemi, troppe spese, quasi sempre in negativo. Conto corrente sempre in perdita. Per chi ha molti soldi può non essere un grosso problema ma per chi pochissime centinaia di euro la cosa è diversa. Starei pensando di cambiare banca oppure passare alle poste. Anche i miei parenti hanno il conto in questa banca. Credo proprio che cambieremo anche se è parecchio impiccioso trasferire tutto. A me non conviene. Ho solo pochissimi spiccioli e pago più di interessi che quello che mi rimane
E poi le assicurazioni costano tantissimo al mese. Ma di questo passo dove andremo a finire?

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.