Con Silicon Valley 6 HBO dice addio alla serie, meno episodi per la sesta ed ultima stagione

Silicon Valley 6 sarà l'ultima stagione della comedy HBO, con meno episodi rispetto alle precedenti

5
CONDIVISIONI

Un’altra serie della HBO si prepara a salutare il pubblico: la rete ha annunciato che Silicon Valley 6 sarà l’ultima stagione della serie e sarà più breve delle precedenti.

Come accade di consueto quando c’è incertezza sul rinnovo di una serie per un’intera nuova stagione, si opta per un capitolo finale dall’ampiezza ridotta rispetto ai precedenti.

Anche nel caso di Silicon Valley, HBO ha deciso di concedere pochi episodi finali perché la serie si concluda in modo compiuto: la comedy ambientata nel mondo della ricerca tecnologica si concluderà con la sua sesta stagione che consisterà di sette episodi e andrà in onda entro la fine di quest’anno.

Gli showrunner e produttori esecutivi Mike Judge e Alec Berg hanno commentato serenamente la scelta di HBO di rinnovare Silicon Valley per quella che sarà la sua ultima corsa.

Silicon Valley è stata per noi un punto culminante della vita e della carriera. Ci mancherà disperatamente, ma abbiamo sempre lasciato che Pied Piper comandasse il viaggio e la Stagione 6 sembra essere la conclusione giusta. Saremo per sempre debitori nei confronti dei nostri incredibili cast, troupe e partner alla HBO. Ad un certo punto, c’è tanto altro che possiamo fare per rendere il mondo un posto migliore.

La serie comica è incentrata su un gruppo di programmatori informatici che vivono insieme nel nord della California e con la loro start-up sono alla ricerca del successo nel campo dell’high-tech ma si ritrovano poi a non saperne gestire le conseguenze. Il cast comprende Thomas Middleditch, Zach Woods, Kumail Nanjiani, Martin Starr, Josh Brener, Amanda Crew, Matt Ross, Suzanne Cryer e Jimmy O. Yang.

La quinta stagione composta da otto episodi (già in calo rispetto ai consueti 10 previsti dalle precedenti) si è conclusa a maggio 2018 con ascolti calanti rispetto ad un anno prima, forse anche a causa dell’addio di T.J Miller, che interpretava Erlich Bachman ed è uscito di scena al termine della quarta. La produzione della sesta stagione è stata sospesa fino all’estate 2019, con un rinnovo che si prevedeva fosse l’ultimo per la serie da parte di HBO.

La stagione finale è attualmente in pre-produzione e debutterà entro il 2019. Dopo il seguitissimo – e contestatissimo – finale del Trono di Spade, quest’anno finirà dunque un altro dei titoli più acclamati di HBO, che in questi anni è stato nominato sia agli Emmy che ai Golden Globe Awards.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.