Lady Gaga a Las Vegas inaugura a sorpresa la mostra Haus of Gaga: c’è anche il celebre vestito di carne del 2010

A sorpresa Lady Gaga a Las Vegas ha inaugurato la mostra Haus of Gaga dedicata ai suoi abiti e oggetti iconici, come il vestito di carne dei VMA 2010

72
CONDIVISIONI

Impegnata nella sua residency, Lady Gaga a Las Vegas ha incontrato il pubblico non solo per i suoi spettacoli. Alla popstar è stata dedicata una mostra, aperta al pubblico da giovedì 30 maggio, che ne celebra la carriera attraverso i suoi costumi più iconici e oggetti memorabili della sua carriera.

La mostra si intitola Haus of Gaga ed è ospitata all’MGM Park Theatre di Las Vegas, lo stesso luogo in cui la cantante ha inaugurato qualche mese fa la sua lunga residency: sono esposti diversi tra gli abiti che Gaga ha usato nei suoi videoclip, sui red carpet più prestigiosi e ai premi musicali a cui ha partecipato in questi anni, come i Video Music Awards del 2010 in cui vinse otto premi a partire da 13 nomination e a cui presenziò col famoso vestito fatto interamente di carne (ovviamente ora abbastanza decomposto), nominato dal Time come il miglior prodotto della moda del 2010.

La mostra è curata da Nicola Formichetti, l’italo-giapponese direttore artistico del marchio Diesel e frequente collaboratore della popstar. Fu proprio lui a progettare l’abito di carne che fu poi disegnato da Franc Fernandez e valse a Gaga molte critiche da parte della stampa e delle associazioni animaliste, con interpretazioni controverse di quel messaggio: “Per me vuol dire questo: se non difendiamo ciò in cui crediamo e se non iniziamo a lottare per i nostri diritti, presto avremo gli stessi diritti che ha la carne attaccata alle nostre ossa. Ed io non sono un pezzo di carne.” spiegò poi Gaga ospite di Ellen Degeneres.

Tra gli abiti più recenti, invece, c’è la tuta usata durante la storica esibizione al Super Bowl dello scorso anno e i quattro cambi usati al Met Gala 2019.

Per l’apertura, Gaga si è presentata a sorpresa alla mostra inaugurandola di persona: del tutto inattesa, la sua presenza è stato un ulteriore regalo per i fan che avevano preso parte all’evento pensando di osservare soltanto l’esposizione.

Ecco alcune immagini dell’arrivo della popstar alla Haus of Gaga, che la Germanotta ha voluto marchiare lasciando un autografo sulle pareti, come si nota in uno dei video della serata trapelati in rete: parafrasando la sua hit Born This Way, Gaga ha lasciato un messaggio sul muro, scrivendo “Born to be brave, love yourself” (“Nati per essere coraggiosi, amate voi stessi“).

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.