Migliori selfie di sempre con l’ASUS Zenfone 6, lo dice anche DxOMark

Maniaci dei selfie? L'ASUS Zenfone 6 è il dispositivo che fa per voi, lo afferma anche DxOMark

59
CONDIVISIONI

Vi aspettavate che l’ASUS Zenfone 6 venisse eletto re dei selfie-phone? Probabilmente sì, visto che la fotocamera posteriore può agire anche come comparto anteriore grazie ad uno speciale meccanismo cui l’unità deve il nome di ‘Flip Camera‘. DxOMark non ha dubbi a riguardo: sono 98 i punti aggiudicati dal device in relazione ai selfie, riuscendo, anche se solo di un punto, a fare meglio del Samsung Galaxy S10 5G. Per quanto riguarda gli scatti catturati dal frontale (l’unico elemento fin qui analizzato dagli esperti di DxOMark), bisogna precisare che il laboratorio ha preso in considerazione solo i ritratti (singoli, ma anche di gruppo).

Il meglio di sé l’ASUS Zenfone 6 è riuscito a farlo registrare relativamente alla videoregistrazione, dall’alto dei suoi 93 punti (fino a questo momento nessun altro device era riuscito a fare così bene). Sono davvero buoni i dettagli che il top di gamma taiwanese ha dimostrato di poter catturare in ogni possibile situazione (il rumore è basso con esposizione del soggetto a fonti luminose dirette a ridosso del volto oppure in ambienti esterni; appena sufficiente la stabilizzazione, mentre discreta è parsa l’esposizione).

Non sempre all’altezza l’autofocus, così come in alcuni frangenti è parsa non tanto stabile l’esposizione. Per la sola parte fotografica l’ASUS Zenfone 6 ha totalizzato 101 punti, anche si evidenzia talvolta il fenomeno degli occhi rossi nelle foto scattate col flash ed un effetto bokeh non eccezionale quando la luce tende a calare. Per tutti gli ulteriori dettagli del caso vi rimandiamo alla pagina completa dell’analisi condotta da DxOMark, un punto di riferimento quando c’è da mettere a setaccio il comparto foto e video di un nuovo smartphone. Nel complesso l’ASUS Zenfone 6 sembra aver superato degnamente la prova. Vi aspettavate di più, di meno o gli stessi risultati spiccicati? Fatecelo sapere lasciando un commento all’articolo.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.