Al via le riprese di Ciro l’Immortale a San Giorgio a Cremano: Marco d’Amore sul set del film spin off di Gomorra

A San Giorgio a Cremano i primi ciak di Ciro l'Immortale, spin off di Gomorra

1
CONDIVISIONI

L’estate ci divide dalla fine di quest’anno e dall’arrivo di Ciro l’Immortale al cinema ma i fan di Gomorra possono consolarsi con le prime novità che arrivano dal set del film spin off dell’amata serie Sky. Proprio il finale della quarta stagione della serie ci ha regalato il primo teaser promozionale del film con protagonista Marco d’Amore e questo è bastato per mandare in tilt il pubblico.

Alcuni hanno pensato che quella fosse la conferma che Ciro fosse vivo, altri invece hanno capito che si trattava del lancio del film a lui dedicato ma poi il silenzio è calato sulla questione, almeno fino ad oggi.

View this post on Instagram

Con Ciro Di Marzio #limmortale @damoremarco

A post shared by Luigi Sacco (@ginoelachitarra) on

Secondo quanto riporta ilroma.net sembra che siano ufficialmente iniziate le riprese di Ciro l’Immortale a San Giorgio a Cremano con Marco d’Amore ma non ci sono altri dettagli a riguardo. L’unica cosa certa è che quello che in un primo momento era stato annunciato come un prequel di Gomorra proprio sulla storia del protagonista interpretato da Marco d’Amore, adesso potrebbe essere un vero e proprio spin off pronto a raccontare la parentesi di Ciro tra la seconda e la terza stagione.

Al momento si tratta solo di supposizioni e illazioni visto che non si conoscono i dettagli sulla trama del film e non c’è stato ancora nessun volto noto avvistato sul set ma il sito rivela che San Giorgio a Cremano è stato scelto come set del film spin off di Gomorra all’interno di Villa Pignatelli di Montecalvo e non solo.

Sembra che nei giorni scorsi la produzione Cattleya abbia visitato una serie di dimore del Miglio d’Oro alla ricerca di altre location dove girare il film che vedrà Marco D’amore protagonista e regista della pellicola. Intanto, il sindaco Giorgio Zinno conferma:

“San Giorgio a Cremano in questi giorni sta ospitando una grande produzione cinematografica con attori e addetti ai lavoratori che hanno deciso di impiegare anche molti concittadini sul set dando loro l’opportunità di assistere e partecipare alle riprese, nonché di rivedersi  nella pellicola. Ma ciò che più ci fa piacere è aver mostrato loro il nostro patrimonio artistico ed aver suscitato un interesse tale che le nostre ville e le nostra città saranno in futuro, come ci hanno detto, set cinematografici per altre, nuove produzioni”.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.