Adam Lambert non registrerà nuove canzoni dei Queen: “Non avrebbe senso”

Durante un'intervista la stella di American Idol ha detto umilmente che lui non è Freddie Mercury

Fresco del successo del singolo New Eyes e forte dell’esperienza con la band di Freddie Mercury, Adam Lambert ha fatto sapere durante un’intervista rilasciata a Hunger che non registrerà nuove canzoni dei Queen. La sua dichiarazione è arrivata per rispondere alla dilagante curiosità del pubblico che, dopo l’esplosiva esibizione durante la notte degli Oscar, ha cominciato a interrogarsi sulla possibilità che l’ex stella di American Idol continui la carriera con i Queen anche in studio.

Adam Lambert lo esclude:

Non credo che avrebbe molto senso perché non sarebbero davvero i Queen, perché per me i Queen sono Freddie Mercury.

Brian May e Roger Taylor avevano conosciuto Lambert proprio durante il talent show di American Idol, al punto di sceglierlo come frontman per il tour. Seppur il batterista Taylor non avesse accantonato del tutto l’idea di incidere nuove canzoni dei Queen insieme a Lambert, Brian May negò completamente tale possibilità nel 2017. Adam Lambert, del resto, si è sempre presentato come un modesto turnista al quale è toccato il compito di interpretare i brani della band, e non di interpretare Freddie Mercury sul palco. Lo disse anche a proposito del film Bohemian Rhapsody di Bryan Singer quando spiegò di non aver interpretato il compianto frontman per un semplice motivo: «Io non somiglio a Freddie Mercury, somiglio a me».

Ancora, Lambert ha spiegato che il suo modo preferito di lavorare con i Queen è quello di progettare i concerti e le apparizioni. Inutile, dunque, porsi anche solamente il dubbio su una prossima prova in studio degli eroi di We will rock youAnother one bites the dustThe show must go on: non ci saranno nuove canzoni dei Queen incise con Adam Lambert, perché egli stesso dice che i Queen sono Freddie Mercury e lui, come più volte ha sottolineato, non è Freddie Mercury e nemmeno ritiene di somigliargli.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.