Tutto ciò che c’è da sapere su Crisis on Infinite Earths dopo il finale di Legend’s of Tomorrow 4

Tutti i tasselli di Crisis on Infinite Earths rivelati dai finali di stagione di Legend's of Tomorrow, Supergirl, Arrow e The Flash

45
CONDIVISIONI

Il dado è tratto. Il finale di Legend’s of Tomorrow 4 ha regalato al pubblico un altro tassello sul prossimo maxi crossover Crisis on Infinite Earths in onda tra dicembre e gennaio 2019-2020 portando via qualcuno e lasciando in vita gli altri. Sembra ormai certo che tutto sia in movimento verso questo scontro finale tra The Monito e Anti-monitor con tutto quello che questo significa per i nostri eroi che in questa settimana hanno lasciato i loro fan da soli e già in crisi di astinenza fino al prossimo ottobre, quando torneranno in onda negli Usa.

Dal finale di Arrow a quello di The Flash, dalle rivelazioni di domenica sera in Supergirl a quelle di ieri sera in Legend’s of Tomorrow, sembra che il destino dei nostri eroi ormai sia segnato e non solo per via di quello che è successo nello scorso crossover, Elseworlds, ma anche per quello che Nora ha combinato finendo col cambiare la linea temporale e rendere Thawne di nuovo libero.

Il mondo dei nostri eroi è ormai ben incasinato ma cosa sappiamo del maxi crossover Crisis on Infinite Earths?

Arrow 7 ha chiuso i battenti per prima riportando The Monitor (LaMonica Garrett) in città proprio per incassare quello che è ormai il famoso accordo con Oliver, lo stesso che per tutti è il sacrificio finale dell’eroe per salvare tutti gli altri. A quel punto Oliver Queen potrebbe morire lasciando tutto nelle mani di Mia Smoak.

A seguire è andato in scena il finale di The Flash 5 che ha strappato via dalle braccia di Barry e Iris la giovane Nora. In quello stesso momento tutti hanno capito che il ritorno in libertà di Thawne ha cambiato la linea temporale e anche il famoso giornale che i fan della serie conoscono bene. La notizia della scomparsa di Barry non è cambiata ma l’anno in cui avverrà sì e presto si legge 2019.

Infine, hanno chiuso il cerchio i finali di Supergirl 4 e Legend’s of Tomorrow e se la prima lo ha fatto in balia della verità su Kara data in pasto a Lena da Lex Luthor prima di morire (anche se l’arrivo di The Monitor potrebbe cambiare anche questo) e il fratello di J’onn, la seconda lo ha fatto in maniera diversa. The Monitor ha assistito con tanto di pop corn al finale della serie e alla scomparsa di Zari come se tutto stesse andando come dovrebbe.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.