Un po’ iPhone il Samsung Galaxy Note 10 che verrà con novità fotocamere verticali

Secondo il leaker Ice Univerce non ci sono dubbi, il cambiamento è nell'aria

Si continua a parlare di Samsung Galaxy Note 10 grazie alle ultimissime indiscrezioni in arrivo grazie al leaker IceUniverce. In un cinguettio del noto informatore rilasciato solo qualche ora fa, ecco che viene svelata un’altra più che probabile peculiarità del phablet in arrivo in estate. Vediamo di cosa si tratta visto che riguarda delle componenti più che mai fondamentali come le fotocamere,

Oramai è di dominio pubblico il fatto che il prossimo Samsung Galaxy Note 10 avrà nome in codice “Da Vinci” . Proprio come visibile nel tweet al termine dell’articolo, ecco che Ice Univerce annuncia per il prossimo phablet uno spostamento sia della fotocamera principale sia di quella frontale. Pur non specificando molto nel primo cinguettio, l’informatore ha poi risposto alle curiosità dei suoi follower, lasciando presagire come dovrebbe essere la configurazione a bordo del telefono e il richiamo all’ultima generazione di iPhone XS sembrerebbe palese.

Proprio come nel caso dell’iPhone XS Max, ma anche dei dispositivi della seria Galaxy A, Il prossimo Samsung Galaxy Note 10 dovrebbe avere i sensori della fotocamera posizionati in verticale. Questi ultimi dovrebbero essere ben tre per la variante Pro del dispositivo e invece “solo due” per quella standard. Lato design si tratterà senz’altro di un grosso cambiamento, vista la sostituzione della classica banda rettangolare della serie Galaxy per le unità deputate agli scatti.

Un secondo cambiamento per il Samsung Galaxy Note 10 riguarderà anche la fotocamera frontale, sempre secondo Ice Universe. Anche quest’ultima dovrebbe essere in posizione diversa rispetto al Note 9 ma non sappiamo a questo punto se occuperà una posizione simile a quella presente sotto il display del Galaxy S9 oppure troverà spazio in un notch disegnato in stile iPhone XS  appunto. Si spera solo che queste modifiche da attuare abbiano l’obiettivo di migliorare le funzionalità del telefono, in particolar modo nel caso di scatti tradizionali e estremi.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.