Nel trailer di Westworld 3 Aaron Paul cerca qualcuno di reale tra le macerie di un mondo ipertecnologico che va a rotoli

Nel primo, sorprendente trailer della serie HBO troviamo il personaggio di Aaron Paul in uno scenario completamente diverso dai parchi ai quali eravamo abituati.

Che Dolores & Co. sarebbero tornati nel 2020 lo avevamo anticipato diverse settimane fa, e adesso sappiamo pure che affronteranno cambiamenti significativi. Perlomeno, questo è quanto emerge dal primo trailer di Westworld 3, presentato da HBO in apertura del series finale de Il trono di spade.

In questo primo sguardo alla nuova stagione troviamo il personaggio interpretato da Aaron Paul in un’ambientazione ben diversa dal parco di Westworld. Anzi, se non sapessimo di cosa stiamo parlando saremmo alquanto confusi. Quello che vediamo è infatti un mondo futuristico e ipertecnologico senza alcuna apparente connessione con gli scenari ai quali ci siamo abituati nelle scorse stagioni. Almeno fino alla fine, in cui il personaggio di Paul vede una donna in difficoltà e le offre il proprio aiuto. Lei alza lo sguardo e, ecco, è proprio Dolores.

Questo primo trailer di Westworld 3 non ci aiuta a capire cosa stia succedendo esattamente. Dolores è inquadrata in momenti diversi: prima indossa un abito dorato, poi uno nero, e spara ad alcune persone. Il personaggio di Aaron Paul, invece, sembra eseguire furti su commissione insieme al resto della sua banda, due scagnozzi interpretati da Lena Waithe e Marshawn Lynch. L’altro suo impiego – quello diurno, forse – pare essere collegato all’intelligenza artificiale: in una scena lo vediamo seduto su una trave sospesa al fianco di un robot.

La voce narrante del primo trailer di Westworld 3 è proprio la sua. In quella che sembra una riflessione sullo stato del mondo attuale, parla di un’apparenza patinata costruita ad arte per nascondere il marciume che ne sta distruggendo le fondamenta. Conclude dicendo di aver bisogno di trovare qualcosa… qualcuno di reale, e quando l’inquadratura si sposta su una donna in difficoltà l’ironia è evidente: Dolores non è certo la prima definizione di normalità che ci verrebbe in mente.

Westworld 3 è ancora in fase di produzione e non ci sono date certe sul suo rilascio. Presentare questo teaser prima della messa in onda de Il trono di spade 8×06 ha di certo avuto lo scopo di sfruttare l’altissimo numero di spettatori sintonizzati su HBO, ma non solo. È probabile che fosse anche un tentativo di stuzzicare la curiosità dei fan, delusi da una seconda stagione al di sotto delle aspettative.

In attesa di altri dettagli su ciò che aspetta i volti vecchi e nuovi della serie, guardiamo e riguardiamo il primo trailer di Westworld 3.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.