Audio, testo e traduzione di Yo Me Lo Merezco di Carlos Santana feat. Buika, una ballata onirica che ci fa prendere quota

Il nuovo album "Africa Speaks" uscirà il 7 giugno, e abbiamo già capito che sarà l'ennesima innovazione

4
CONDIVISIONI

Yo Me Lo Merezco di Carlos Santana feat. Buika è la nuova anticipazione dell’album “Africa Speaks” in uscita il 7 giugno. Un arpeggio semplice e creato da un intervallo tra prime e quinte, quando si parla di Santana, non è mai scontato. Al contrario del brio del singolo precedente, Breaking Down The Door, questo nuovo brano inedito è ciò che i più giovani chiamerebbero “trip”: la ballata rock con organo, arpeggi, batterie con fill-in essenziali e un apporto di wah-wah efficace e timido ci ricorda Woodstock, ci ricorda gli anni della contestazione, della rivoluzione e della libertà.

Carlo Santana è ancora lì, sudato e ispirato, intento a suonare Soul Sacrifice. Lo dimostra la full immersion che ha affrontato per registrare questo nuovo album insieme a Rick Rubin a Malibu. Tutto, rigorosamente, è stato eseguito in presa diretta, e lo “sporco” sonoro che sentiamo in Yo Me Lo Merezco di Carlos Santana feat. Buika è la prova che tutto sia andato bene. Il brano si può suddividere in due parti: la prima è un lento caleidoscopico  rilassante, la seconda è un’esplosione psichedelica. La cantante intona versi d’amore e motivazione in lingua spagnola, tra acuti essenziali e graffiati sismici. Ciò che dobbiamo sapere, inoltre, è che nella band scelta per registrare “Africa Speaks” troviamo la moglie di CarlosCindy Blackman, alla batteria.

Ciò che la stampa internazionale condivide è che avremo a che fare con uno dei dischi più innovativi del leggendario chitarrista di Autlán De Navarro, che in questo 2019 ci ha già deliziati con un EP visionario dal titolo “In Search Of Mona Lisa”, ispirato a una sua visita al Museo del Louvre di Parigi. In Yo Me Lo Merezco di Carlos Santana feat. Burika ritroviamo l’uomo devoto alla musica come se fosse una dea, altrimenti sarebbe impossibile pensare che si tratti di un normalissimo fatto umano.

TESTO

Y cada paso que doy
Es un regalo del cielo
Pues por muy lejos que vaya
Me acompaña tu recuerdo

Y ya que el mundo sigue en pie
Y ya que somos tu y yo
Y aunque hayan pasado cosas entre los dos
Hoy voy a cantarle a tu amor
Porque hoy yo me lo merezco

Y hablaremos de mas
Sin prisas pausas ni miedos
Y te pedire locuras
Y te dare todo lo que tengo aqui

Y ya que el mundo sigue en pie
Y que seguimos siendo tu yo
Y aunque haya habido distancia entre los dos
Hoy voy a cantarle al amor
Porque hoy… porque hoy me lo merezco
Yo voy a cantarle al amor
Hoy yo me lo merezco

Yo voy a cantarle tu amor
Porque hoy yo me lo merezco
Porque voy a cantarle a tu amor
Hoy yo me lo merezco

TRADUZIONE

E ogni passo che muovo
è un dono dal cielo.
No, non importa quanto vada lontano,
il tuo ricordo mi accompagna.

E visto che il mondo è ancora in piedi,
e visto che siamo io e te,
e anche se tra noi due sono successe delle cose,
oggi canterò al tuo amore
perché me lo merito.

Parliamone di più
senza pause, senza paure.
Ti chiederò cose folli,
e ti darò tutto quello che ho qui.

Siccome il mondo è ancora in piedi,
e io continuo a essere te
e seppur ci sia distanza tra noi due,
oggi canterò all’amore,
perché oggi… perché oggi me lo merito.
Vado a cantare per amare,
oggi me lo merito.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.