In The New Pope arrivano Marilyn Manson e Sharon Stone: le foto che confermano la loro presenza nel cast

Marylin Manson e Sharon Stone sul set di The New Pope

120
CONDIVISIONI

The New Pope sarà presto realtà. Alcuni aspettano la messa in onda per questo autunno, altri ancora sono convinti che il sequel di The Youn Pope arriverà in tv solo nel 2020, fatto sta che le nuove foto che mostrano Marylin Manson e Sharon Stone al fianco di John Malkovich hanno cambiato tutto. L’hype è alle stesse e quella che era già una delle serie più attese della prossima stagione televisiva e già balzata subito sul podio.

A stuzzicare il pubblico questa volta non ci ha pensato la HBO con un nuovo trailer dopo quello delle scorse settimane, ma proprio i profili ufficiali social di Sky che hanno mostrato le foto delle due guest star della nuova stagione della serie firmata dal Premio Oscar Paolo Sorrentino. Già il trailer della rete americana aveva mostrato alcune sequenze del sequel che mostrava Jeremy Irons e John Malkovich, molto probabilmente pronto a vestire i  panni del pontefice che prende il posto di Lenny Belardo (interpretato di nuovo da Jude Law), ma niente di più.

Proprio nei mesi scorsi vi avevamo annunciato l’inizio delle riprese e l’avvistamento di Marilyn Manson sul set di Cinecittà di The New Pope ma nessuno avrebbe mai potuto immaginare che sarebbero presto arrivate le foto ufficiali del Reverendo nello studio del nuovo Papa. Quest’ultimo ha posato con Sharon Stone austera e in versione dark lady pronta ad appoggiarlo mentre nell’altra Manson posa da solo.

Non ci sono dettagli sulla sua toccata e fuga ma sembra che Manson ha fatto nella serie e nemmeno su quello che sarà il ruolo di Sharon Stone ma sicuramente le due foto sono destinate a fare il giro del mondo in poche ore. In questo momento tutti si chiedono se il suo sarà davvero un cameo o solo un intervento “musicale” nella serie e queste risposte arriveranno solo quando avremo il primo trailer ufficiale o la trama di The New Pope.

Ecco le foto postate su Facebook:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.