Salatissime rimodulazioni Tre con 3 euro in più al mese dal 16 giugno, le offerte finora coiunvolte

Una stangata senza precedenti per alcuni piani, tutte le modalità per effettuare il recesso

5
CONDIVISIONI

Le rimodulazioni Tre bussano alla porta di non pochi clienti dell’operatore e non sono niente affatto esigue, anzi salatissime. Come già fatto dal vettore partner Wind, anche Tre appunto decide di aumentare i costi di alcune sue principali offerte telefoniche in questa primavera. Le modifiche unilaterali del contratto partiranno esattamente il prossimo 16 giugno e purtroppo impatteranno e non poco sul portafoglio.

Come sottolinea anche Mondomobileweb, le offerte telefoniche interessate (per il momento) dalle rimodulazioni Tre sono la Play 30 Unlimited, la Play 30 Plus e la All-In Teen Limited Edition. La lista potrebbe non essere esaustiva anzi sarebbe meglio dire che molto probabilmente non lo è affatto, quindi c’è da aspettarsi che nelle prossime ore, al massimo giorni, il numero di piani coinvolti aumenti.

A quanto ammontano esattamente gli aumenti per le nuove rimodulazioni Tre? Per il momento abbiamo l’assoluta certezza dell’aggravio sulla sola offerta Play 30 Unlimited e a dire la verità pure ci basta, considerando appunto l’importo. La tariffa specifica finora comportava una spesa mensile di 6,99 euro mentre proprio dal primo rinnovo successivo al 16 giugno costerà 9,90 euro. Ebbene si, sono ben tre euro in più in un sol colpo, mica poco.

Com’è praticamente “di moda” da un po’ di tempo, almeno pure le rimodulazioni Tre sono addolcite da un contentino per i clienti divoratori di Giga ma di certo non così fondamentale per tutti. Inviando un SMS al 40100 entro il 31 luglio 2019 con il testo “OKGIGA” si otterranno 50 GB di traffico dati in più al mese compresi nel prezzo della rinnovata offerta. Naturalmente al cliente interessato dal cambiamento non resterà altro da fare se non accettare le nuove condizioni o provvedere anche al recesso senza penali e neppure costi. Per procedere si dovrà mandare una raccomandata  A/R all’indirizzo Wind Tre S.p.A. Casella Postale 133 – 00173 Roma Cinecittà oppure una mail PEC con causale  “modifica delle condizioni contrattuali”. In alternativa si potrà chiamare  il 133 e in ultima battuta recarsi presso un negozio Tre.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.