Il finale di NCIS 16 riporta in vita un personaggio morto? Il promo shock dell’ultimo episodio 16×24

Si preannuncia un finale di NCIS 16 ad alto tasso drammatico, a giudicare dal promo

15
CONDIVISIONI

Mai come in questa stagione i fantasmi del passato hanno aleggiato sulla serie e pare che il finale di NCIS 16 continuerà ad andare nella stessa direzione.

Il promo shock dell’ultimo episodio, dal titolo Daughters (Figlie) in onda martedì 21 maggio su CBS negli Stati Uniti, sembra addirittura preannunciare il ritorno di un personaggio dall’oltretomba nella vita di Gibbs. Ma è tutto vero o si tratta di un’allucinazione?

Ad ogni modo, un dato è certo: l’attrice Melinda McGraw tornerà come guest star nel finale di NCIS 16 per interpretare nuovamente Diane Sterling, ex moglie di Leroy Gibbs e anche dell’agente speciale dell’FBI Tobias Fornell, formalmente morta nell’episodio Check del 2015 dopo essere stata colpita alla testa dal cecchino Sergei Mishnev. Eppure rieccola bussare alla porta di suo marito, che però sembra non credere a quanto gli si presenta sotto gli occhi: “Non sta accadendo” afferma la voce fuori campo di Gibbs nel promo quando Diane appare alla sua porta di casa.

Vista l’atmosfera rarefatta della scena, è più semplice che si tratti di un sogno di Gibbs che di un ritorno del personaggio in carne ed ossa, ma ad ogni modo la presenza di Diane Sterling contribuirà a rendere ulteriormente drammatico il finale di NCIS 16, già carico di tensione per gli effetti della confessione di Gibbs che ha rivelato alla squadra di aver ucciso Pedro Hernandez, l’assassino della prima moglie Shannon e della figlia Kelly, e di non aver mai pagato per quella vendetta.

A proposito di morti misteriose, il finale di NCIS 16 dovrebbe spiegare anche se Ziva sia ancora viva o meno: gli showrunner hanno assicurato che la trama relativa alla sopravvivenza della David non è stata scritta a caso o per stuzzicare la nostalgia dei fan, ma avrà una ragion d’essere, anche se non è chiaro come né quando.

Ecco il promo e la trama del finale di NCIS 16 in onda il 21 maggio su CBS (in Italia sarà trasmesso in prima visione su Rai2 il prossimo autunno).

L’ex agente dell’FBI Tobias Fornell (Joe Spano) chiede a Gibbs (Mark Harmon) di fare tutto il necessario per fermare dei trafficanti di droga e fornitori nella zona dopo che sua figlia, Emily Fornell (Juliette Angelo), è stata ricoverata a causa di una overdose da oppiacei. Gibbs è perseguitato dagli aspetti personali del caso e dalla sua storia con la giustizia sommaria.

La serie è già stata rinnovata per la prossima stagione insieme ai suoi spin-off Anche Los Angeles e New Orleans.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.