Buon compleanno Laura Pausini! L’ambasciatrice del pop italiano festeggia con i fan: “Corro senza fermarmi”

Buon compleanno Laura Pausini! L'artista di Solarolo festeggia con i fan il nuovo traguardo anagrafico prima del tour negli stadi.

272
CONDIVISIONI

Buon compleanno Laura Pausini! Il 16 maggio è da 26 anni una data veramente storica per i fan dell’artista di Solarolo, che nelle prossime settimane tornerà sul palco con un nuovo tour con Biagio Antonacci dopo il rilascio di In questa nostra casa nuova.

Già intervenuta sui social, Laura Pausini non ha mancato di festeggiare il compleanno con i suoi numerosi seguaci che l’attendono nei pressi di un palco per il prossimo tour che inizierà dal 26 giugno presso lo Stadio San Nicola di Bari. Queste le sue parole per i primi 45 anni.

“Buon Compleanno a me. Che corro senza fermarmi da quando sono piccola. Sono pigra su tante cose, ma mai nel cercare ciò che la vita può farmi conoscere. E mi auguro questo, di non stancarmi mai di essere curiosa e sorridente. E lo auguro anche a voi, perché i compleanni sono più belli se si festeggiano insieme”.

Il suo correre senza fermarsi, negli ultimi anni, si è concretizzato con album e tour che non le hanno ancora fatto riprendere fiato. Archiviati i live per Fatti sentire in tutti i maggiori palasport italiani, oltreché al Circo Massimo e all’Arena di Verona, Laura Pausini ha annunciato la tournée congiunta nelle grandi arene dello sport.

I mesi che seguiranno la conclusione del tour negli stadi saranno quelli del riposo, almeno stando a quello che ha dichiarato l’artista, mentre per Biagio Antonacci si aprono le porte del nuovo album nel quale sarà inclusa anche In questa nostra casa nuova.

Queste sono invece le settimane di preparazione alla tournée nei quali non mancheranno i grandi classici del repertorio dei due artisti, compresi i due duetti che hanno portato insieme a cominciare da Il coraggio di andare che Laura Pausini ha incluso in Fatti sentire ancora, secondo capitolo del suo ultimo album di inediti rilasciato il 16 marzo 2018 e che le è valso il Latin Grammy per la versione spagnola Hazte Sentir.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.