Madame Secretary 6 sarà l’ultima stagione del political drama con Téa Leoni e Sara Ramirez, ennesimo addio per CBS

Annunciato il rinnovo per Madame Secretary 6, che però sarà l'ultima stagione del political drama con protagonista Téa Leoni, più breve a causa dei bassi ascolti

4
CONDIVISIONI

Madame Secretary 6 ci sarà: CBS ha rinnovato la serie per la sesta stagione nonostante le incertezze dovute ai bassi ascolti, ma il prossimo capitolo del political drama sarà anche l’ultimo.

Tra le 18 serie rinnovate dall’emittente, Madame Secretary sarà una di quelle destinate al canto del cigno, come la veterana Criminal Minds di cui sono appena terminate le riprese della quindicesima ed ultima stagione e l’iconica The Big Bang Theory.

La serie creata da Barbara Hall e interpretata da Téa Leoni nei panni della risoluta ma umana segretaria di Stato americana Elizabeth McCord, chiamata a gestire questioni diplomatiche e amministrative di importanza cruciale alla Casa Bianca, è in onda negli USA dal 2014, co-prodotta tra gli altri da Morgan Freeman.

Negli ultimi cinque anni Madame Secretary si è dimostrata una versione più credibile – ma forse meno sorprendente e quindi avvincente – di altre serie del genere come Scandal o Designated Survivor, attingendo spesso all’attualità politica come quando ha mostrato scene crude e di grande impatto trattando il tema della separazione delle famiglie di migranti al confine col Messico nella quinta stagione.

Ciò nonostante, si è rivelato uno dei titoli dagli ascolti più bassi su CBS, non riuscendo a risalire nemmeno con l’innesto nel cast di un volto molto noto come Sara Ramirez, l’ex Callie Torres di Grey’s Anatomy, nei panni di un nuovo consigliere politico nello staff della McCord. Alla fine l’emittente ha deciso di produrne un’ultima stagione più breve, composta da soli dieci episodi, da trasmettere entro l’anno per concludere la serie.

Come riporta The Hollywood Reporter, la presidente dell’intrattenimento della rete Kelly Kahl ha spiegato che la decisione dolorosa è stata presa pensando comunque di dovere comunque regalare al pubblico una conclusione compiuta: si realizzerà il desiderio della protagonista Elizabeth McCord di diventare “Signora Presidente”, la prima donna alla guida della Casa Bianca e degli Stati Uniti?

Ci saranno 10 episodi in autunno e chiuderanno la trama. Siamo felici ed entusiasti di farlo per Téa, il cast e il pubblico. Penso che sia importante rispettare il pubblico. È difficile quando uno spettacolo finisce, ma vogliamo concluderlo con grande rispetto e celebrazione.

In Italia la serie va in onda in prima visione assoluta su Rai 2 dal 2016. Attualmente la programmazione italiana è alla quinta stagione, che ha visto tra le guest star del primo episodio i veri ex segretari di Stato Hillary Clinton, Madeleine Albright e Colin Powell.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.