Il ritorno di Renato Zero ad Amici di Maria De Filippi per la semifinale, nuovo singolo in arrivo?

Renato Zero ad Amici di Maria De Filippi ospite della semifinale dopo l'annuncio del tour e del nuovo album atteso a ottobre.

7
CONDIVISIONI

Renato Zero ad Amici di Maria De Filippi per la semifinale. L’artista romano ha quindi mantenuto la promessa fatta e ritorna in puntata per un duetto con i concorrenti ancora in gara, dopo lo scioglimento delle squadre e l’addio ai direttori artistici che li hanno accompagnati fino al quarto di finale.

L’ospitata potrebbe essere la giusta occasione per presentare il nuovo singolo, Mai più da soli, di cui ha già dato un’anticipazione nel corso di una delle edizioni del TG1 nello speciale condotto da Vincenzo Mollica. Il brano dovrebbe intitolarsi Mai più da soli, con video girato a Londra.

Già in programma il tour di supporto per il nuovo album che sarà rilasciato nel mese di ottobre con il titolo Zero Il Folle, già presentato come una dichiarazione d’amore verso il suo essere Zero e quello che ha comportato nella sua lunga carriera, giunta a quota 52 anni dopo i festeggiamenti con Zerovskij.

La sua prossima prova di studio darà quindi un seguito naturale ad Alt, suo ultimo album di inediti prima di Zerovskij, che ha rilasciato nel 2016 e che ha portato anche all’Arena di Verona per tre date sold out. Il tour è continuato con le date in programma nei maggiori palasport italiani e che ha concluso alla fine di gennaio 2017 con la data ad Acireale, nella quale ha ospitato Franco Battiato.

Il nuovo album conterà sulla produzione di Trevor Horn, che aveva già partecipato a 6 dei brani contenuti in Amo, ma si conta anche sulla collaborazione di Phil Palmer che per primo aveva dato notizia dell’inizio dei lavori per il nuovo album di Renato Zero.

La nuova puntata di Amici di Maria De Filippi è attesa per il 18 maggio alle ore 21,10, con la partecipazione di Renato Zero che potrebbe presentare il nuovo singolo Mai più da soli, già annunciato in anteprima al TG5.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.