Il più potente di tutti OnePlus 7 Pro o quasi: scacco matto a Samsung e Huawei in test AI Benchmark

I diretti rivali mangiano la polvere in una primissima graduatoria, performance elevate più che mai?

5
CONDIVISIONI

Il OnePlus 7 Pro arriverà ufficialmente  domani 14 maggio ma del top di gamma della nuova serie OnePlus  sappiamo davvero tutto grazie ad un gran numero di indiscrezioni comparse nelle ultime settimane. L’ultima della serie si riferisce alla comparsa dell’ammiraglia nel database AI Benchmark, nel determinato test che stila una classifica dei più performanti device del momento in termini di potenza. Ebbene, proprio l’ultimo arrivato farebbe faville, piazzandosi sul podio della speciale graduatoria anche se, è bene dirlo, non proprio in primissima posizione ma pur sempre davanti ai rivali Samsung e Huawei.

Proprio visionando la classifica AI Benchmark salta subito all’occhio come l’ancora non presentato OnePlus 7 Pro compaia in terza posizione con un punteggio complessivo di 26.491 punti. Un risultato di tutto rispetto che tiene conto di tutta una serie di valutazioni su specifici aspetti del device come ad esempio il riconoscimento , la classificazione di oggetto e volto l’esperienza gaming, editing delle immagini come l’aumento della risoluzione o il loro miglioramento, l’applicazione dell’effetto boken e molto altro ancora. In effetti, almeno secondo i test AI Benchmark, il device in questione risponderebbe meglio di altri a questi specifici compiti ma comunque non sarebbe migliore di LG V50 ThinQ e Vivo IQOO, rispettivamente in prima e seconda posizione della graduatoria.

Di chi fa meglio il OnePlus 7 Pro? Certamente della serie Samsung GAlaxy S10 e pure del Huawei P30. Le varianti Plus, Standard e anche “lite” dei Galaxy appunto si ritrovano rispettivamente alla quinta, sesta e settima posizione della classifica. Ben distaccato e pure ben lontano dalla vetta c’è il Huawei P30 Pro in nona posizione e il Huawei Mate 20 Pro in dodicesima, senz’altro un vero e proprio scacco matto ai ben blasonati brand.

Per essere ben precisi il OnePlus 7 Pro esaminato ha 12 GB di RAM, probabilmente l’unico taglio dell’ammiraglia per la sua variante premium. Senz’altro un’ottimo biglietto da visita per il telefono ad un solo giorno dal lancio.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.