Di un altro livello lo Xiaomi Mi Band 4: cose che la rendono unica

Siamo ormai prossimi alla presentazione della Xiaomi Mi Band 4: attese diverse novità

1
CONDIVISIONI

La Xiaomi Mi Band 3 è stato un successo (gli appassionati di sport e fitness non possono proprio farne a meno), tanto da lasciar chiaramente intendere lo stesso accadrà con la Xiaomi Mi Band 4, chiamata ad una profonda rivoluzione, dal momento che, secondo voci ormai insistenti, adotterà per la prima volta uno schermo a colori. A bordo non dovrebbero mancare l’NFC (per quanto riguarda almeno una delle due versioni che saranno messe a disposizione), il cardiofrequenzimetro PPG ed il Bluetooth 5.0 (quest’ultimo elemento contribuirà a rendere la connessione ancora più stabile).

Lo schermo a colori della Xiaomi Mi Band 4 dovrebbe costituire la componente discriminatoria rispetto alla precedente Xiaomi Mi Band 3. L’accessorio potrebbe anche interfacciarsi con i comandi vocali, con la possibilità di richiesta di impostazione di una sveglia, volendo fare un esempio, oppure di accendere la luce in una determinata stanza, e così via. I dati sono stati ripresi dall’ultima iterazione di Mi Fit (release numero 4.0), ed è quindi difficile pensare ad un errore. Ormai le indiscrezioni relative alla nuova smartband del produttore cinese sono talmente tante da lasciar intuire che la sua presentazione sia più che mai vicina.

Le dimensioni e le forme sembrano essere quelle dell’attuale Xiaomi Mi Band 3 (a ben guardare, di differenze estetiche non ce ne sono sostanzialmente, almeno a dispositivo spento, quando non si scorge il display a colori, che pare destinato a diventare il tratto distintivo della prossima generazione). Quanti di voi stanno aspettando l’arrivo della Xiaomi Mi Band 4 (sperando che le innovazioni che andranno a potenziarla non ne incrementeranno troppo il prezzo finale)? Non possiamo ancora rivelarvelo, ma speriamo di fare luce sulla vicenda quanto prima. Se, nel frattempo, avete domande da farci, non esitate a sfruttare il box dei commenti in basso.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.