Presto un concerto di Artisti per Riace, oltre 100 artisti a siglare il Manifesto da Daniele Silvestri a Ermal Meta

Il concerto di Artisti per Riace potrebbe tenersi molto presto, sono oltre 100 gli artisti che hanno firmato il Manifesto a sostegno del modello di accoglienza promosso da Mimmo Lucano.

6
CONDIVISIONI

Il concerto di Artisti per Riace potrebbe arrivare molto presto. A prometterlo è Daniele Silvestri sulle colonne di Il Messaggero, dove nei giorni scorsi ha reso delle dichiarazioni nelle quali si parla anche del progetto che riguarda il Manifesto sviluppato sul modello di accoglienza supportato da Mimmo Lucano, primo cittadino del centro calabrese.

L’iniziativa ha iniziato a riempire i social da qualche settimana, ma ancora troppo poco si sapeva di quanto sarebbe emerso dal Manifesto siglato da oltre 100 artisti nei quali compare anche il nome di Daniele Silvestri, oltre a quello di Ermal Meta, Roberto Vecchioni, gli Afterhours, la Bandabardò, Cosmo, Carmen Consoli, Eugenio Bennato, Niccolò Fabi, Max Gazzè, Levante e moltissimi altri.

Stando alle prime dichiarazioni di Daniele Silvestri, che ha appena rilasciato il suo ultimo album La terra sotto i piedi, il Manifesto potrebbe essere appoggiato da un concerto volto alla sensibilizzazione del tema, oltreché al supporto del modello di accoglienza che distingue Riace e per il quale Mimmo Lucano si è a lungo battuto.

Per il momento, non esistono notizie ufficiali in merito ma la possibilità di mettere in piedi un live sembra piuttosto verosimile, soprattutto per il numero di artisti coinvolti e sensibili alla causa come spesso hanno saputo dimostrare anche in altre sedi.

Si riparte quindi dalla frase pronunciata da Mimmo Lucano – È stato il vento – per tornare a dare risalto a un tema ancora drammaticamente attuale . Dice Silvestri:

“Avverto la sensazione di non rilevanza ma non è un motivo per non farlo. Vogliamo esprimere dolore per l’interruzione di quell’esperienza e sostenere chi sta lì o vorrebbe tornarci. Vale comunque la pena e qui parla l’inguaribile ottimista”

Si attende quindi un annuncio ufficiale sui social, nei quali sono già comparse le locandine del manifesto di cui sono firmatari numerosi artisti che potrebbero quindi dividere un palco molto presto.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.