Il film di Unbreakable Kimmy Schmidt non si farà, al suo posto un episodio interattivo in stile Bandersnatch su Netflix

Scartata l'idea di un film conclusivo, Tina Fey annuncia che verrà invece prodotto uno speciale interattivo in cui i fan potranno scegliere fra più avventure alternative.

3
CONDIVISIONI

Sono passati solo pochi mesi da quando Tina Fey e Robert Carlock hanno rivelato di essere più che disponibili a lavorare a un film su Unbreakable Kimmy Schmidt, l’irresistibile serie tv in cui Ellie Kemper interpreta una ragazza dolce, ingenua ma sempre piena di risorse.

Netflix ha sempre raccomandato loro di non lasciarsi sfuggire nulla su eventuali progetti futuri, eppure fin dalla messa in onda della seconda e ultima parte della quarta stagione i due hanno dichiarato che quella di un film è stata più di una semplice ipotesi.

In ogni caso, ha detto Fey, se decideremo di farlo porteremo avanti un progetto autonomo, non una prosecuzione della serie. Della stessa idea anche Carlock. Siamo convinti di avere ancora molto da dire e speriamo che presto la cosa diventi ufficiale.

A meno di quattro mesi di distanza, però, l’idea di un film su Unbreakable Kimmy Schmidt è già storia vecchia. Al suo posto si fa strada non una nuova ipotesi, ma una certezza: nel 2020 Kimmy Schmidt tornerà sui nostri schermi in un episodio interattivo in stile Black Mirror: Bandersnatch.

Ciò significa che avremo la possibilità di fare delle scelte per conto dei personaggi e, in base a esse, Kimmy, Titus, Jacqueline e Lillian andranno incontro ad avventure diverse con esiti diversi, ma sempre esilaranti.

Siamo entusiasti di annunciare che presto inizieremo a produrre un nuovo speciale interattivo di Unbreakable Kimmy Schmidt, ha dichiarato Tina Fey durante un panel di presentazione di alcune serie Netflix in vista degli Emmy. Questa è stata una delle prime serie tv comedy originali su Netflix e presto sarà pure il primo episodio comedy interattivo presente sulla piattaforma. Penso che questo sia un formato ideale per la nostra serie e un ottimo modo per completarla ufficialmente.

Abbandonare l’idea di un film su Unbreakable kimmy Schmidt a favore di uno speciale interattivo è stata una mossa a sorpresa da parte di Netflix e del duo Fey-Carlock, ma non c’è dubbio che si tratti di una scelta azzeccata che farà felici gli amanti della serie. Allo stesso tempo i vertici della piattaforma si augurano che questo convinca i fan di vecchia data a riguardare le quattro stagioni disponibili, e magari che altri utenti le recuperino per potersi poi gustare meglio l’episodio interattivo.

Non conosciamo ancora le opinioni del cast in merito, ma sappiamo che Ellie Kemper, Titus Burgess, Jane Krakowski e Carol Kane sono sempre stati a favore di un film su Unbreakable Kimmy Schmidt e, più in generale, sulla possibilità di continuare a esplorare il piccolo mondo dei loro personaggi. Se [Tina e Robert] pensano che ci sia un modo di andare avanti con la storia, ha detto mesi fa Titus Burgess, significa che qualcosa di gustosissimo bolle in pentola.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.