Mobile mania sul volantino Mediaworld: a rate piccole Huawei P30 Pro, P30 Lite e Samsung Galaxy S9 Plus

Rate mensili e a tasso zero, occasioni per brand Huawei e Samsung

14
CONDIVISIONI

Vera e propria mobile mania sul nuovo volantino Mediaworld che si focalizza da oggi 2 maggio e fino al prossimo 8 maggio sulla categoria smartphone, proponendo il pagamento a rate di tutta la nuovissima serie Huawei P30  (e dunque del modello standard, Pro e anche Lite) ma anche di due ex ammiraglie Samsung sempre appetibili come il Galaxy S9 Plus ma anche il Galaxy Note 8.  La catena di elettronica dunque punta s device di certo di alta fascia, il tutto a tasso zero per i clienti. Entriamo nel dettaglio di ogni specifica offerta, per consentire ai lettori un’attena valutazione di ognuna di essa.

Partiamo dalle rate pensate per tutta la serie Huawei P30: chiaro come il prezzo dei device (a poche settimane dal lancio) sia quello di uscita ma almeno con l’ultimo volantino Mediaworld è possibile scegliere la soluzione rateale di pagamento, di certo meno gravosa di quella in una soluzione unica. Il Huawei P30 dunque è venduto in 20 rate da 39,95 euro, mentre la controparte più costosa accessoriata ossia il Huawei P30 Pro è ceduto con 20 rate da 49,95 euro. Spazio anche al piccolo della serie, ovvero al Huawei P30 Lite, di certo alla portata di molte più tasche: il successore del P20 Lite, che si avvia allo stesso successo commerciale del predecessore, è acquistabile con 20 rate da 18,45 euro.

Per chi al brand Huawei preferisce quello Samsung, ci sono due ex top di gamma del produttore, non solo a a rate ma anche scontati che meritano davvero la copertina del volantino Mediaworld. Si tratta del Samsung Galaxy S9 Plus che è proposto in 20 rate da 28,99 euro ( dunque il prezzo totale sarà di 579 euro e non  699 euro come da listino attuale). Ultimo e vero affare infine con il Samsung Galaxy Note 8: per il phablet sono previste 20 rate da 19,95 euro per una spesa finale di 399 euro, anziché i 499 euro relativi al valore attuale del prodotto.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.