Difficile acquistare Huawei Mate X: poche le unità disponibili

Non un device per tutti il Huawei Mate X: le scorte saranno limitate a poche centinaia di unità

19
CONDIVISIONI

Non vedevate l’ora di acquistare il Huawei Mate X? Le cose non sembrano particolarmente sorridere agli utenti interessati, dal momento che le unità messe a disposizione potrebbero essere davvero esigue. Se il debutto del Samsung Galaxy Fold si è rivelato amaro (per via dei problemi al display in cui i vari recensioni sono incappati, e per cui l’azienda sudcoreana avrebbe addirittura deciso di rimandarne l’uscita a data da destinarsi), la situazione relativa al debutto del Huawei Mate X sarà diversa, ma comunque poco incoraggiante.

La prima ondata consisterà in appena 100 mila unità, che sarebbero addirittura dovute essere appena 80 mila, salvo poi aumentare, anche se di poco, la produzione, arrivando alla quota prima riportata. Obiettivo dell’azienda cinese è quello di testare la resistenza del prodotto, limitando il volume delle unità disponibili a poche unità. Oltretutto BOE, la società che si occupa di fornire all’OEM cinese i pannelli OLED flessibili, ha riportato difficoltà produttive che sono state soltanto da poco, in parte, superate. Nel complesso, saranno venduti circa 300 mila Huawei Mate X, cosa che non dovrebbe neanche stupire più di tanto: stiamo pur sempre parlando del primo esemplare di una nuova tecnologia ancora non del tutto espressa, e quindi agli albori di un prodotto destinato ad evolversi molto presto attraverso i futuri rappresentanti della serie.

Bisognerà anche sondare la reazione del pubblico nei riguardi di un terminale di questo genere, contraddistinto da un prezzo non propriamente popolare, e da caratteristiche molto particolari (potrebbero non essere tanti quelli a giudicare utile il possesso di uno smartphone pieghevole, soprattutto dinanzi ad un costo così alto). Voi sareste disposti a spendere tanto, magari anche andando incontro ad eventuali file kilometriche? Qualche appassionato potrebbe anche lasciarsi tentare, pur non trattandosi di un device pensato su larga scala.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.