Spunta lo Xiaomi Mi A3: un medio-gamma molto interessante

Dalla divisione indiana arrivano indicazioni sullo Xiaomi Mi A3, device di fascia medio-alta

26
CONDIVISIONI

Presto dovrebbe arrivare un altro smartphone del produttore cinese, chiamato Xiaomi Mi A3, che sarà equipaggiato con il processore Snapdragon 730, come fatto trapelare dalla divisione indiana del noto brand. Si tratta di un device che andrà ad appartenere, qualora fosse presentato nel concreto, alla fascia medio-alta del mercato, come suggerito dal processore di riferimento, realizzato con processo produttivo a 8nm. Sul retro dovremmo trovare una tripla fotocamera principale, con un sensore primario da 48MP, un teleobiettivo da 8MP ed un terzo, grandangolare, da 13MP.

La batteria arriverà a raggiungere una capienza di 4000mAh, con eventuale supporto alla ricarica rapida cablata, ma forse non wireless. Lo Xiaomi Mi A3 dovrebbe includere un pannello con tecnologia OLED, con al di sotto il lettore di impronte digitali, che ormai sta diventando uno standard per i prodotto di un certo livello.

Non sappiamo darvi altre informazioni sul conto del dispositivo, che dovrebbe essere presto presentato per compiere il proprio debutto sul mercato cinese, e successivamente in quello indiano (non ci sono indicazioni sull’eventuale arrivo a livello globale, cosa che non sentiamo comunque di escludere a priori). Mancano anche le informazioni relative al prezzo di vendita, che dovrebbe mantenersi, in ogni caso, entro certi standard, per rendere appetibile questo prodotto.

Un dispositivo che gli estimatori del brand cinese aspettavano da tempo, ed il cui successo passerà dal costo medio che l’azienda deciderà di applicargli. A seconda delle spedizioni il produttore deciderà poi se è il caso o no di estenderne la commercializzazione ad altri Paesi, tra cui l’Italia (dove sarebbe eventualmente possibile prenderne visione diretta in fase di pre-acquisto presso i vari Mi Store distribuiti nel nostro territorio). A voi piacerebbe un device di questo genere? Fatecelo sapere lasciando un commento all’articolo attraverso il box sottostante.

Commenti (1):
Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.