Patty Pravo dice no al Festival di Sanremo, il 2019 ha chiuso un’epoca: “Non ci tornerò più”

Patty Pravo dice no al Festival di Sanremo dopo la partecipazione con Briga in Un po' come la vita.

4
CONDIVISIONI

Patty Pravo dice no al Festival di Sanremo. L’artista di La Bambola ha rivelato le sue future intenzioni nel corso di una delle recenti puntate di Un giorno da pecora con Giorgio Lauro e Geppi Cucciari, ai quali ha dichiarato di non avere intenzione di tornare sul palco dell’Ariston dopo l’ultima partecipazione con Briga.

“Se mi sono divertita a Sanremo quest’anno? Ho pensato che mi mancava solo una partecipazione al Festival per arrivare a dieci presenze, per poi non andarci più. Ti stanca, devi lavorare tanto. Una volta poi Sanremo era Sanremo, ora… È diventato un po’ come tutto alla fin fine, è diventato ciò che non serve”.

L’artista ha anche rilasciato un album di inediti che ha voluto intitolare Red e nel quale è incluso un brano scritto per lei da Franco Califano. Il disco contiene anche il duetto in Un po’ come la vita che ha portato all’ultimo Festival di Sanremo in duetto con Briga e che potrebbe essere l’ultimo brano a Sanremo di Patty Pravo che ha deciso di non prendervi più parte.

La musica del disco è stata portata anche in un tour che ha portato in giro per l’Italia e nel quale ha incluso alcuni dei maggiori successi della sua carriera, compresi quelli che al Festival di Sanremo sono stati premiati con il premio della critica, con Cieli Immensi come ultimo in ordine di rilascio.

Singolare la scelta di partecipare alla kermesse con Briga, anche se non è la prima volta che Patty Pravo accetta di collaborare con artisti più giovani come in questo caso. Il brano ha comunque funzionato nonostante l’apparente differenza tra i due, che invece hanno saputo dare una parte di loro nell’interpretazione di Un po’ come la vita sul palco dell’Ariston.

La penultima partecipazione a Sanremo di Patty Pravo risale al 2016 quando si presentò con Cieli Immensi conquistando il Premio della Critica.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.