Guida di Mortal Kombat 11 per inesperti: tanti consigli per iniziare a giocare

Il fascino brutale di Mortal Kombat 11 vi ha spinto a comprare il gioco ma siete assolutamente dei principianti? Imparate le basi del picchiaduro targato NetherRealm Studios con la nostra utile guida

2
CONDIVISIONI

Una guida di Mortal Kombat 11 è quanto mai attuale in questi giorni. La nuova incarnazione della violentissima saga picchiaduro creata da Ed Boon e dal team di NetherRealm Studios è infatti disponibile sul mercato appena da ieri, 23 aprile, almeno nelle versioni PC, PlayStation 4 e Xbox One. Per quella realizzata espressamente per la console ibrida Nintendo Switch dovremo invece attendere il prossimo 9 maggio. Sta di fatto, che sono in tantissimi gli appassionati ad aver già calcato le arene del beat ‘em up a tutto Fatality, pronti a combattere sia in single player che in intensi sconti online con gamer connessi da ogni parte del mondo.

Se anche voi siete tra loro, avrete notato che il team di sviluppo ha infarcito la sua ultima produzione di una mole di contenuti davvero molto elevata, che potrebbe spiazzare i novellini e i combattenti virtuali meno esperti. Ecco perché ho ben pensato di confezionare una nuova guida di Mortal Kombat 11 sulle pagine di OptiMagazine, così da muovere i primi passi tra le feature di questo affascinante videogame di lotta. Il mio primo consiglio è naturalmente quello più banale – ma fondamentale! -: completate i tutorial di Mortal Kombat 11, si rivelano assai utili per apprendere ogni singola nozione del sistema di combattimento, grazie alla gran quantità e all’estrema cura nella realizzazione. Ulteriore consiglio è quello di focalizzarvi, almeno nelle battute iniziali, su un unico lottatore, con Scorpion molto adatto ad essere controllato anche dai principianti.

Grazie a questa guida di Mortal Kombat 11, scoprirete poi che nel nuovo videogame edito da Warner la personalizzazione dei personaggi selezionabili è molto profonda, quasi totale. A differenza di quanto accadeva negli episodi precedenti, nell’ultimo è possibile modificare ogni lottatore presente nel roster con tre diversi pezzi di equipaggiamento, che vanno inoltre potenziati con delle gemme. Di conseguenza vi sarà chiesto di accumulare abbastanza esperienza semplicemente giocando per sbloccare i vari castoni, mentre sarà necessario un pizzico di fortuna per mettere le mani sulle gemme adatte al nostro eroe o villain preferito. Non solo, nell’undicesimo Mortal Kombat c’è la possibilità di scegliere delle mosse speciali aggiuntive tra un elenco piuttosto corposo grazie alle quali creare il moveset più adatto al proprio stile di gioco. E, come se non bastasse, Boon e i suoi hanno messo a disposizione l’opzione per far combattere l’intelligenza artificiale del gioco al nostro posto in scontri troppo difficili o per accumulare esperienza più velocemente. Avrete un totale di 60 punti da spendere nelle seguenti caratteristiche: Prese, Aggressivo, Kombo, Kontromossa, Distanziamento e Sfuggente.

Per ottenere tutti gli oggetti che si legano al vostro combattente dovrete affrontare le impegnative Torri del Tempo, o in alternativa sfidare la sorte nella Kripta. Questa può essere descritta come una vasta area di gioco in cui sono presenti scrigni da aprire e semplici enigmi da risolvere. Il contenuto degli scrigni è comunque casuale, ma per mettere le mani su skin, gemme e accessori per i vari personaggi vi consiglio di investire solo in scrigni il cui costo d’apertura sia superiore alle 11.000 Monete. In più, dovrete utilizzare i Frammenti d’Anima per accedere ad aree segrete della stessa Kripta.

A chiudere questa guida di Mortal Kombat 11 vi ricordo che è consigliabile eseguire quando possibile una Fatality al termine di uno scontro, così da ottenere un paio di Cuori, valuta necessaria ad aprire i forzieri di Shao Kahn nella Kripta (quelli che vanno prima colpiti col martello per essere aperti). Le esecuzioni sono anche un ottimo metodo per accumulare punti extra nelle Torri e proseguire nella loro scalata, fatta di tre diversi traguardi.

Cosa ne dite, la nostra guida di Mortal Kombat 11 si è rivelata vitale per la sopravvivenza? Oppure preferite esplorare da soli le sanguinolente arene di combattimento del gioco?

Guida di Mortal Kombat 11 per principianti

Mortal Kombat 11

Piattaforme: PS4, Xbox One, PC, Nintendo Switch

Data Uscita: Disponibile

Miglior Prezzo Amazon: 59,99€

Segui gli aggiornamenti della sezione Games sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.