Variazione prezzo servizio Chi è di TIM: quanto pagano nuovi e già clienti

Solo per alcuni clienti una leggerissima diminuzione del costo di Chi è, servizio a pagamento di TIM

3
CONDIVISIONI

Molti clienti non riescono a rinunciare al servizio a pagamento ‘Chi è’ di TIM, che consente di identificare il numero del chiamante, appositamente visualizzato a display all’arrivo della telefonata. Alcuni altri gestori di rete fissa includono l’opzione al costo generale del canone mensile, non prevedendo spese extra per il suo utilizzo. Non è il caso di TIM che ha spesso e volentieri, salvo particolari promozioni, fatto pagare il servizio in via separata.

Come riportato da ‘mondomobileweb.it‘, nella fattura di aprile 2019 potreste notare una variazione dei costi del servizio Chi è, che da 3.13 euro/mensili scenderà a 3 euro esatti, IVA inclusa. Badate bene, l’iniziativa è rivolta solo ad alcuni clienti, e non ad altri, che continueranno a pagare regolarmente il servizio al prezzo pieno di 3.13 euro mensili (ricordiamo che, inizialmente fissato al prezzo di 2 euro al mese, l’opzione nel maggio 2016 aveva subito un aumento, attestandosi a 2.90 euro/mese, divenuti poi 3.13 euro dopo alla dimissiossione della fatturazione a 28 giorni). Per quelli che, da nuovi clienti, hanno attiva la prova gratuita del servizio, ove mai decidessero di continuare ad usufruirne terminato tale periodo, saranno tenuti a versare 3.13 euro/mese, richiedendone l’esplicita riattivazione al 187.

Una promozione che tanto conveniente non è, in ogni caso: i vecchi clienti si ritroveranno uno sconto di appena 13 centesimi al mese, mentre i nuovi nemmeno quelli, il tutto per un’opzione che molti altri provider di telefonia fissa includono nel prezzo del canone mensile, non prevedendo alcun costo aggiuntivo per il suo usufrutto. Alcuni penseranno che 3.13 euro siano una piccolezza che si può tranquillamente sostenere, ma capiamo bene quelli a cui la cosa inizia a dare parecchio fastidio. Dubitiamo TIM abbatterà a breve termine il costo del servizio Chi è: se così non fosse (ce lo auguriamo) vi aggiorneremo con grande tempestività.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.