Il nuovo album dei Guns N’ Roses verrà registrato in autunno, Slash: “Ce lo stanno chiedendo tutti”

L'ultimo disco in studio, "Chinese Democracy", risale al 2008

19
CONDIVISIONI

Slash ha rotto il silenzio sul nuovo album dei Guns N’ Roses. Era notte fonda quando su Belfast Live il chitarrista ha parlato delle novità sulla tabella di marcia della band. Senza troppi giri di parole, colui che ha forgiato il riff iniziale di Sweet child o’mine ha dichiarato: «I Conspirators finiranno a metà agosto, dunque i Guns N’ Roses potranno registrare in autunno, così sarò del tutto libero da impegni», e ha colto l’occasione per smentire i rumors sui lavori già in corso: «Non siamo affatto già in studio e non abbiamo iniziato alcuna sessione di registrazione. Semplicemente, una volta terminati i lavori con i Conspirators avrò già del nuovo materiale scritto da registrare».

Il nuovo album dei Guns N’ Roses arriverebbe 11 anni dopo l’ultimo lavoro in studio, “Chinese Democracy” (2008), che aveva richiesto ben 15 anni di lavorazione. I fan richiedono a gran voce del nuovo materiale – alla stregua di quanti implorano il nuovo album dei Tool e un nuovo disco dei Rammstein – e Slash, questo, lo riconosce: «Siamo determinati a concretizzarlo, si tratta solamente di gestire al meglio gli impegni e le scadenze». Ultimamente il chitarrista si è esposto spesso: durante un’intervista ha rivelato che inizialmente non apprezzava Sweet child o’ mine, e in una seconda occasione aveva raccontato le origini del suo nome d’arte.

Dopo il concerto al Fabrique di Milano, Slash sbarcherà in Italia insieme a Myles Kennedy and the Conspirators in altre due date: il 30 giugno sarà a Servigliano per il No Sound Fest e il 6 luglio si troverà a Villafranca di Verona per il festival Rock the Castle. Una volta portato a termine il tour insieme ai Conspirators, quindi, si chiuderà in studio per lavorare al nuovo album dei Guns N’ Roses, ma quando gli si chiede un’anticipazione risponde: «Non so un ca**o di come verrà, una volta iniziati i lavori vedremo».

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.