Il gameplay di Star Wars Jedi Fallen Order spiegato da Respawn: la Forza è nel single player

Il nuovo videogame di Guerre Stellari promette un'intensa esperienza galattica pensata per i giocatori solitari

1
CONDIVISIONI

L’annuncio con tanto di data di uscita di Star Wars Jedi Fallen Order ha dato un profondo scossone all’equilibrio della Forza. Così come agli animi dei fan dell’universo di Guerre Stellari. Per i pochi di voi che ancora non lo sapessero, si tratta del nuovo videogioco dedicato all’epopea galattica di George Lucas, realizzato dai ragazzi di Respawn Entertainment – gli stessi che hanno confezionato lo sparacchino Titanfall e la recente esperienza Battle Royale di Apex Legends. Il tutto con la benedizione del publisher americano Electronic Arts, che ha svelato il titolo in pompa magna con un primo trailer nel corso della Star Wars Celebration 2019.

Un trailer, quello di Star Wars Jedi Fallen Order, che ci ha introdotto alla trama del videogioco, così come al suo protagonista, il giovane Padawan Cal Kestis, accompagnato dal suo fedele droide BD-1. Oggi, 14 aprile, il team di sviluppo ha invece pensato di gettare ulteriore benzina sul fuoco dell’hype condividendo qualche interessante dettaglio focalizzato sul gameplay. Grazie alla pagina ufficiale del prodotto, veniamo infatti a sapere che il nuovo videogame di Star Wars proporrà intensi e spettacolari duelli a colpi di spada laser, con la possibilità di scatenare i poteri della Forza, esattamente come negli amati lungometraggi. Il sistema di combattimento con la spada laser permetterà attacchi, parate e schivate, ma anche una moltitudine di abilità della Forza da sfruttare per superare i vari ostacoli.

Come ci si potrebbe aspettare, in Star Wars Jedi Fallen Order non mancheranno località, armi, attrezzature e nemici già noti ai fan, a cui si aggiungeranno personaggi, scenari, creature, droidi e avversari mai visti prima. Respawn, poi, promette antiche foreste, dirupi spazzati dai venti e giungle infestate, con la libertà di decidere quando e dove spostarsi da un luogo all’altro. Elementi che potrebbero far pensare ad un universo open world – seppur non vi siano state ancora conferme.

Non è tutto, perché la community nerd è convinta che Star Wars Jedi Fallen Order andrà a mettere sul piatto anche la meccanica del wall running, ovvero la possibilità di correre sui muri. L’indizio arriva da un frame del trailer di annuncio – visibile anche nel tweet in calce. E la cosa non dovrebbe stupire, considerato che il wall running è una delle caratteristiche distintive del già citato Titanfall.

Voi cosa ne pensate, Star Wars Jedi Fallen Order potrebbe rivelarsi l’esperienza single player definitiva di Guerre Stellari? Vi ricordo che l’uscita è fissata per il 15 novembre 2019 su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

Star Wars Jedi Fallen Order

Piattaforme: PS4, Xbox One e PC

Data Uscita: 15 novembre 2019

Miglior prezzo Amazon: 69,99€

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.